CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 14/11/2017

1 LUGLIO 1967 – IL PRIMO BASCO AMARANTO SULLA TESTA DI UN PARACADUTISTA

Il 1 luglio 1967, in San Rossore (PI), al termine di una grande e complessa esercitazione con aviolancio di massa denominata “Aquila Rossa”, fortemente voluta dal Generale De Lorenzo ed alla quale aveva assistito anche il Presidente della Repubblica On. Giuseppe Saragat, i paracadutisti meravigliarono talmente favorevolmente tutti i presenti per la loro preparazione e per lo svolgimento dell’esercitazione che, l’allora Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, il Gen. Vedovato disse al Gen. Li Gobbi, Comandante della Brigata Paracadutisti “FOLGORE” :
“i tuoi paracadutisti meritano un premio…”
Il Gen. Li Gobbi allora chiese la concessione del “Basco Amaranto”.
Alla chiusura dell’esercitazione, il presidente Saragat chiamò il Gen. Li Gobbi e disse davanti a tutti i paracadutisti schierati:
“ho l’onore di assegnarvi da oggi il basco amaranto che consegno al vostro Comandante Generale Li Gobbi….”
foto sotto: il generale Li Gobbi fa indossare l Basco Amaranto ad un suo paracadutista. I reparti schierati ed un Ufficiale calzano ancora con il basco grigioverde.
img-20171113-wa0007