CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 06/11/2017

6 NOVEMBRE 1942: LA FOLGORE DIVENTA LEGGENDA

NON UN SOLO DRAPPO BIANCO»
75 anni fa terminava la battaglia di El Alamein con la cattura della Folgore.

«Non un solo drappo bianco. Nessun uomo ha alzato le braccia. 32 ufficiali e 262 paracadutisti, feriti e stremati, erano ancora nei ranghi, con le armi in pugno, in piedi, quando il nemico li ha catturati privi di acqua e rifornimenti da 7 giorni, e senza munizioni, e dopo avere risposto con l’ennesimo “folgore!” agli inviti ad arrendersi a braccia alzate.». (dalla relazione del Col. Camosso, riportata da Bechi Luserna ne “I ragazzi della folgore” e da Paolo Caccia Dominioni nel libro “El Alamein 1933-1962”)

I paracadutisti ottennero dai britannici l’onore delle armi e dopo la resa il generale Hughes volle ricevere il generale Enrico Frattini ed i colonnelli Bignami e Boffa, complimentandosi per il comportamento della divisione. Dopo la battaglia di El Alamein alla Divisione Folgore ed ai suoi Reggimenti verrà conferita la Medaglia d’Oro al Valor Militare.

PAOLO.CACCIA.DOMINIONI.CROCI