CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 13/04/2015

94 ANNI DEL LEONE DELLA FOLGORE GIUSEPPE DEGRADA FESTEGGIATO DA PARACADUTISTI DI SETTE CITTA’

Riuscita Cerimonia quasi a sorpresa per il festeggiato domenica scorsa all’Agriturismo Il Fienile di Canevino


di R.M.

CREMONA- E’ avvenuta in un piccolo paradiso in provincia di Pavia la festa per il 94mo compleanno del Leone della Folgore Giuseppe Degrada. In quel luogo il festeggiato vive da tre anni con la moglie ed il figlio e lì i Paracadutisti di diverse Provincie si sono trovati. Provenienti da Cremona, Pavia, Milano,Mantova, e Piacenza, e il Capitano (r) Garzia giunto apposta da Salerno, hanno voluto fargli gli auguri di persona, accomunati dall’Amicizia per il loro Leone. Tutti sono stati ospiti della nipote del Reduce per festeggiare i “gagliardi” 94 anni di Giuseppe De Grada, che fu ad El Alamein nella Compagnia Cannoni della Brigata Folgore e combattè sia al Passo del Cammello che a Quota 105 venendo catturato il 6 Novembre 1942 dagli Inglesi (che non ama troppo…)

Lucido, energico e presente, dopo molte insistenze ci ha raccontato qualcosa della prigionia, ma il suo pensiero è rivolto al futuro, tanto che al suo Amico Generale Fioravanti che lo contattava telefonicamente per gli auguri, che non ha potuto partecipare, rispondeva: ”Ci vediamo l’anno prossimo”

E quest’anno non starà di certo ai giardinetti o con le mani in mano, avendo già preso accordi con altri Paracadutisti per essere presente al raduno di Poggio Rusco e alla Festa a Livorno (o dove sarà) in Ottobre. Sempre “tranquillamente” in camper con figlio e nipote…

degrada.94mo1