CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 08/05/2017

ANPDI VALSUSA DONA UN BASCO E LA TESSERA DI SOCIO AL FANTE DI EL ALAMEIN CLEMENTINO BOTTA CHE COMPIE 97 ANNI

I Comuni di Costigliole Saluzzo e Melle hanno voluto ricordare, in occasione del suo 97esimo compleanno celebrato Sabato scorso, Clementino Botta, classe 1920, fante della divisione Trento, che ha combattuto ad El Alamein e fu prigioniero non cooperatore fino al 1946.
Nel corso di una sobria cerimonia svoltasi presso la casa di riposo di Costigliole i sindaci dei due paesi, Livio Allisiardi e Giovanni Fina, hanno voluto conferirgli una targa “anche per compensare – come ha detto il primo cittadino di Melle – una dimenticanza dello Stato nei confronti di chi ha servito la Patria con grande senso del dovere e a prezzo di indicibili sacrifici”.

Anche i Paracadutisti della ’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia di Valsusa e Cuneo hanno voluto fargli omaggio rispettivamente di un basco amaranto (quelli in uso oggi alla Folgore), di un gagliardetto oltre che della iscrizione come socio onorario.