CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 14/06/2019

BRACCIANO- FESTA DELL’ARTIGLIERIA- I DIAVOLI GIALLI SCHIERATI

BRACCIANO-. Dopo il concerto del giovedì sera, stamattina , 14 Giugno, si è tenuta la solenne celebrazione della Festa dell’Artiglieria, in ricordo delle azioni martelanti compiute nella prima guerra mondiale a supporto della vittoria finale, dopo Caporetto.
I reparti erano schierati nel centro storico di Bracciano, dove è stato allestito il palco delle autorità. Erano presenti il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, enerale di CA Salvatore Farina, il generale CA Tota Giuseppenicola ed il Comandante della scuola di artiglieria, Generale di Brigata Fabio Gianbartolomei. Davanti al pubblico, per gli onori militari al Tricolore ai Gonfaloini e alle Bandiera di guerra, c’era un blocco di formazione costituito dal Comando di Artglieria contraerea, da una aliquota del Reggimento Nbc ed il 185mo reggimento artiglieria Paracadutisti, quest’ultimo appena rientrato dal complesso “papa” della Task Force di Roma 2 ( strade sicure).
Coma da “tradizione” inaugurata il 2 Giugno avevano tutti le “barbe fatte”.



Il Generale Farina nel suo intervento ha sottolineato: ”la nostra principale risorsa è, e rimarrà sempre, il personale: poter contare su donne e uomini sostenuti dal senso del dovere in grado di intravedere in ogni sfida un’opportunità per migliorare se stessi, il nostro Esercito e l’intero Paese”
E ancora
“l’artiglieria costituisce un’indiscussa #eccellenza in continua evoluzione in cui tecnologia, creatività e tradizione si coniugano alla perfezione e ne fanno uno strumento indispensabile per un Esercito moderno”

Dopo la cerimonia, la cittadinanza e gli ospiti hanno potuto visitare uno stand di equipaggiamenti e mezzi del 185mo reggimento Diavoli Gialli.