CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 25/03/2019

CALVI- MUORE UN PARACADUTISTA LEGIONARIO ITALIANO


Lorenzo Di Fonso, 27 anni, marchigiano del maceratese, è morto a seguito di un incidente in moto.
Era caporale del secondo reggimento REP, Legione straniera.

La sua caserma era a Camp Raffalli. Sabato sera dopo le 23 rientrava in moto alla base dopo una serata con amici. Lorenzo ha impattato per motivi al vaglio della polizia stradale, contro un muretto ai lati della strada, uscendo da una curva.
Aveva preso parte a diverse missioni e agli interventi delle forze speciali nei principali scenari internazionali, soprattutto in Africa, e di recente era entrato a fare parte del gruppo paracadutisti commando (Gcp), una squadra d’elite delle forze speciali.

Per meriti militari gli erano state conferite quattro onorificenze: la medaglia d’oro della difesa nazionale con stella di bronzo, la medaglia d’oltremare, la medaglia alla difesa e la croce del combattente.

Il funerale è stato fissato per giovedì alle 10 nella chiesa di San Francesco di Montelupone, Macerata, prevista anche la partecipazione di una delegazione del secondo reggimento di cui il 27enne faceva parte.

recensione a cura di Antonello Gallisai