Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

img-20170717-wa0010
Stagione decisamente positiva per gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa che hanno ben figurato a Londra indossando la maglia azzurra della nazionale italiana ai campionati mondiali paralimpici di atletica leggera con Giuseppe Campoccio, medaglia di bronzo nel lancio del peso e ottavo nella finale del lancio del disco, unico europeo in finale nella categoria F33 e Monica Contrafatto, argento nei 100 metri piani. Altra… continua a leggere
mil_ita_ass_06_x_reggimento_arditi_a
PARMA- Dopo la nota generale Bertolini sull'articolo del Corriere della Sera che definisce "ingenui" gli Arditi della Prima Guerra Mondiale , ci giunge il pensiero del generale artigliere paracadutista Giovanni Giostram studioso dei fatti bellici della seconda guerra mnondiale e di storia del Paracadutismo, che contesta al giornalista la superificiale e disinformata affermazione che durante la seconda guerra ondiale non vi furono reparti di Arditi.Ecco… continua a leggere
squadra-nimegajpg
NIMEGA- Il Plotone ANPDI ha terminato la marcia durata quattro giorni per un totale di circa 160 chilometri. Alla fine la organizzazione ha consegnato la medaglia di partecipazione. . Complimenti a tutti
SASSARI - Il colonnello paracadutista Francesco Matarrese è diventato ieri il 59/o comandante del 152/o Reggimento Fanteria della Brigata Sassari. Il passaggio di consegne col predecessore, colonnello Luigi Dore, è avvenuto nella piazza d'armi della Caserma Gonzaga alla presenza del Comandante della Sassari, il generale Gianluca Carai e delle autorità civili e militari di Sassari e del territorio. Il colonnello Dore lascia dopo due anni… continua a leggere
bertolini-cecina
Parma- Abbiamo chiesto al generale Bertolini, attuale Presidente ANPDI, una sua riflessione sull'articolo del Corriere della Sera a firma del giornalista Antonio Carioti, che parla degli arditi come di "ingenui in politica". Ecco cosa ci ha scritto: Gli Arditi furono una delle espressioni più pure dello spirito combattentistico italiano durante la 1' GM. Durante la seconda, a parte il X"rgt.Arditi, da cui dopo l'8 settembre… continua a leggere
inglesi-sottufficiali
Viterbo – Una delegazione inglese composta dal Lieutenant colonel Malcom K Cannon, comandante dell’Army recruiting training division, e dal Warrant officer class 1 Paul Tremain, senior military instructor, ha visitato nei giorni 19 e 20 luglio la scuola sottufficiali dell’esercito di Viterbo. I due sono stati informati, nel corso di un briefing svolto in sede, circa l’iter didattico e addestrativo che i futuri comandanti di… continua a leggere
19955062_1967399923480188_8856388655032303616_n
per un disguido elettronico diamo tardivamente una notizia che risale a Sabato 15 Luglio REGGIO EMILIA. La BFU di Reggio Emilia si conferma ancora una volta un punto di aggregazione di tutte le specialità del paracadutismo sportivo e sotto controllo militare. Sabato scorso è stato stabilito al Campovolo il nuovo record nazionale per numero di paracadutisti in volo, terzo in Europa per il lancio "da… continua a leggere
arditi16
PARMA- Scrive il corriere della Sera alla fine di un lungo articolo sugli Arditi: "Allora come definire il rapporto tra arditi e fascismo? «La loro irrequietezza — risponde Rochat — poteva trovare sbocchi di ogni tipo, ma la nullità politica dei loro leader consentì al fascismo di egemonizzarne la maggioranza. Lo spontaneismo ribelle dei reparti d’assalto mal si conciliava però con la logica gerarchica e… continua a leggere
3
il giunco.net Grosseto riscopre il museo e la biblioteca del Savoia GROSSETO – È stato firmato questa mattina ( IERI PER CHI LEGGE, NDR) il protocollo d’intesa tra il Comune di Grosseto e il Savoia Cavalleria per la gestione, conservazione e valorizzazione della biblioteca e del museo del Reggimento di stanza nel capoluogo. Il documento sancisce la collaborazione tra il Savoia, custode di un prezioso… continua a leggere
img-20170714-wa0013
L'ITALIA TERMINA IL CAMPIONATO MONDIALE MILITARE AL 6° POSTO Pochissimi centimetri hanno separato i nostri atleti dal podio. Primi in classifica fino alla terza manche, commettono qualche errore che fa scalare il team fino all'ottava posizione. Lancio dopo lancio però i nostri atleti riescono a recuperare posizioni e centimetri preziosi, fino a concludere il campionato a cinque cm dal bronzo. La CINA conquista l'oro ,… continua a leggere