Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

PARMA- L'invito rivolto per l'ottava volta ai paracadutisti dai Monaci Benedettini del Santuario di Fontanellato , che ci propongono di dedicare il 25 di Maggio all'ATTO DI DEVOZIONE E AFFIDAMENTO alla Madonna dei baschi amaranto e di chiedere salute per quelli malati e sofferenti, è stato raccolto con entusiasmo; sono molte decine i paracadutisti che hanno aderito, la grande maggioranza dei quali proviene dalle sezioni… continua a leggere
PADOVA- A due anni dalla chiusura, riapre completamente rinnovato e con tante novità il centro sportivo militare di Padova. La struttura, che si trova nel quartiere Crocefisso in via Pomponazzi, è stata inaugurata ieri alla presenza delle principali autorità civili e militari della città, che hanno potuto visitare le attrezzature sportive e gli spazi verdi del centro, che si estende su una superificie di 8… continua a leggere
SIENA- I paracadutisti hanno ospitato Venerdì scorso il progetto “La strada tra passione e sicurezza”, che dal 2009 vuole trasmettere i principi di legalità tra gli studenti delle Scuole Medie della provincia di Siena. Il 186mo reggimento è attivo collaboratore della sua organizzazione: quest’anno all'alzabandiera erano presenti oltre 300 alunni, salutati dal Comandante Colonnello Trubiani. Accompagnati dai baschi amaranto gli alunni, divisi in gruppi, hanno… continua a leggere
NAPOLI- Il Ten. Col. Paglia è da sempre impegnato nelle tematiche di recupero dei disabili ed in particolare nello sport come veicolo di integrazione sociale; per questo motivo ha incontrato sul campo di allenamento la squadra del Napoli per testimoniare l'importanza del ruolo sociale dello sport. " Bisogna restituire allo sport il suo vero valore. - ha dichiarato Gianfranco Paglia - Nel nostro mondo tutti… continua a leggere
CORRIERE DELLE ALPI del 18Maggio 2014 BELLUNO Il pericolo viene dal cielo. Se per sfortuna dovesse piovere. Un raduno triveneto dei paracadutisti non può dirsi completato, senza i lanci dei parà più giovani, guidati da Corrado Marchet del Paracadutismo Belluno. Un nazionale azzurro, che è in grado di atterrare su un bersaglio di pochi centimetri. Ieri mattina l’incontro del presidente bellunese Guido Boito con il… continua a leggere
PADOVA- A due anni dalla chiusura, riapre completamente rinnovato e con tante novità il centro sportivo militare di Padova. La struttura, che si trova nel quartiere Crocefisso in via Pomponazzi, è stata inaugurata ieri alla presenza delle principali autorità civili e militari della città, che hanno potuto visitare le attrezzature sportive e gli spazi verdi del centro, che si estende su una superificie di 8… continua a leggere
SIENA- I paracadutisti hanno ospitato Venerdì scorso il progetto “La strada tra passione e sicurezza”, che dal 2009 vuole trasmettere i principi di legalità tra gli studenti delle Scuole Medie della provincia di Siena. Il 186mo reggimento è attivo collaboratore della sua organizzazione: quest’anno all'alzabandiera erano presenti oltre 300 alunni, salutati dal Comandante Colonnello Trubiani. Accompagnati dai baschi amaranto gli alunni, divisi in gruppi, hanno… continua a leggere
CAGLIARI- Il 16 Maggio Ieri presso la Sede dell'A.N.P.d'I. di Cagliari si è commemorata Santa Gemma Galgani, patrona dei paracadutisti dell ANPDI. Ha fatto gli onori di casa il Presidente onorario Antonio Marras. Dopo la Santa Messa, i paracadutista Marras ha voluto salutare, a nome del Presidente titolare, impedito da una operazione al ginocchio Giuseppe Ortu, ultimo reduce sardo di El Alamein, che nonostante i… continua a leggere
FINTO COLONNELLO CONDANNATO A MILANO

Pubblicato il 17/05/2014

Condannato un simil-colonnello dell’esercito italiano, con tanto di divisa, jeep militare, mostrine e medaglie, per non parlare di documenti e - millantate - telefonate al capo di Stato Maggiore dell’esercito al ministero della Difesa. Così si era presentato C. T., 47 anni di Milano, alla titolare di una tenuta nella zona della Val Calepio e a una sua amica di Soncino, proprietaria di un cavallo… continua a leggere
di Franco Lippi LUCCA- Ogni anno, sin dalla sua fondazione nel 1979, la sezione di Lucca ha solennemente celebrato la Patrona dei paracadutisti italiani presso il Santario-monastero delle suore Passioniste in Lucca, che ne custodiscono le sacre spoglie. Presenti alla santa Messa solenne, celebrata dal Vescovo monsignmor Italo Castellani, c'erano il Medagliere Nazionale ed il presidente nazionale ANPD'I , Generale Gianni Fantini, il vice comandante… continua a leggere