Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Solbiate Olona (VA), 10 febbraio 2014. Si è svolta questa mattina, presso la caserma “Ugo Mara” di Solbiate Olona (VA), alla presenza del Sottosegretario alla Difesa, Onorevole Gioacchino Alfano e del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, la cerimonia di rientro dall’Afghanistan del Comandante del NATO Rapid Deployable Corps – Italy (NRDC-ITA), Generale di Corpo d’Armata Giorgio Battisti, e del contingente… continua a leggere
PARMA-Anonymous Italy, sezione italiana della "internazionale" degli hackers "anonymous" ha pubblicato online migliaia di file e documenti riguardanti comunicazioni riservate delle istituzioni. Si tratta di 2.600 file sottratti al Ministero dell'Interno, alcuni datati marzo 2013, messi online da oggi pomeriggio. Tra i documenti ci sono relazioni tecniche, contratti su forniture e fornitori di apparecchiature usate a fini investigativi, nomi di aziende e costi. Ancora: informative… continua a leggere
LONDRA I National Archives, dell'Imperial War Museum e Zooniverse stanno digitalizzando milioni di documenti della prima guerra mondiale inglese Quest'anno il Regno Unito commemora il centenario dell'inizio della Grande Guerra, iniziata appunto cento anni fa per l'inghilterra. I National Archives di Londra, gli archivi ufficiali del governo inglese che conservano mille anni distoria, posseggono un milione e mezzo di pagine tratte dai diari ufficiali delle… continua a leggere
PARMA- lunedì 10 febbraio alle ore 11, presso la Caserma «Ugo Mara» di Solbiate Olona, nel Varesotto, si svolgerà la cerimonia di rientro dall'Afghanistan del contingente Nato Rapid Deployable Corps-Italy (NRDC-ITA) e del suo cmandante. Il Generale Giorgio Battisti , dopo le prime considerazioni a caldo dello scorso 24 gennaio a Malpensa, in occasione del suo arrivo in Italia dopo la missione, racconterà i dettagli… continua a leggere
PARMA- Sono passati sei mesi dalla partenza del 183mo Reggimento Paracadutisti Nembo. Gli uomini del colonnello Merlino, assistito dal veterano Sottoffuciale di corpo 1° Maresciallo Antonio Carito, si trovano da qualche ad Herat, dopo avere lasciato la base di Shindand e fra pochi giorni saranno sostituiti dal 132mo Reggimento della Brigata Sassari, in partenza da Alghero in questi giorni. Il Generale di Brigata Manlio Scopigno,… continua a leggere
ROMA-E' morto a Roma il generale Antonio Viesti ex comandante dei Carabinieri.Nato nel 1933 a Ostuni in provincia di Brindisi, Viesti era a riposo da alcuni anni e viveva nella capitale con la famiglia. Viesti ì si è sentito male in mattinata e si è recato all'ospedale militare Celio per sottoporsi ad un controllo. Proprio mentre era nella struttura ha avuto un arresto cardiaco ed… continua a leggere
di Paolo Comastri REGGIO EMILIA- Con la legge n.92 del 30 marzo 2004 è stato istituito il Giorno del Ricordo, assunto a solennità civile nazionale italiana, per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata. Un’immane tragedia consumatasi nel confine orientale dell’Italia dalla fine del 1946 a tutto il 1948 ed i cui responsabili, occorre sottolinealo, non furono solo i partigiani jugoslavi di… continua a leggere
Lissone (MB), 9 febbraio 2013. di FC Da sempre vicini agli amici dell' Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, con i quali condividono i valori di italianità e amore per la Patria, i paracadutisti della sezione ANPd'I di Monza hanno partecipato quest'oggi a Lissone all' inaugurazione di un grande monumento dedicato ai Martiri delle Foibe. Donato dalla sezione lissonese dell' Associazione Nazionale Alpini, il monumento… continua a leggere
TRIESTE 10 febbraio 1918. - Ci siamo affilati nella lunga attesa come sopra la ruota d'un arrotino difficile. Siamo tutti taglio e punta, fissi in una rude impugnatura: arnesi da adoperare subito. Credo che di rado uomini furono così compiutamente pronti per un’azione disegnata. Nulla manca; tutto è previsto. L'indugio non ci giova più; ci logora”. Così Gabriele D'Annunzio inizia il racconto di quella lunga… continua a leggere
Lancio satellite riuscito, Italia in orbita con "Athena Fidus" . Si chiama Athena Fidus il nuovo satellite franco-italiano lanciato ieri notte con un vettore Ariane dalla base aerospaziale europea nella Guyana francese. Un progetto voluto dai governi dei due Paesi e gestito dalle rispettive agenzie spaziali Cnes e Asi. Il satellite servirà per le comunicazioni istituzionali: servizi sanitari e scolastici, protezione civile, servizi governativi alla… continua a leggere