Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

img-20170720-wa0035
A FONTAINBLEAU, IL GRUPPO SPORTIVO PARALIMPICO DELLA DIFESA CONQUISTA UN BRONZO E ACCEDE ALLA FINALE DI TIRO CON L'ARCO Francia a Fontainebleau 20 LUGLIO 2017 - Alla prima competizione mondiale militare di tiro con l’arco, in corso in Francia a Fontainebleau, gli arcieri del Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa, accedono alla finale della gara a squadre, in programma domani 21 luglio. Fabio Tomasulo, Roberto Punzo e… continua a leggere
1-squadra-esercito
“Eccellenza” è la nota di merito attribuita al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito - CSOE di Roma, dalla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) che nella giornata di martedì 18 ha avviato l’iter formativo di alto profilo mirato agli atleti in forza all’Esercito Italiano, con una serie di allenamenti e raduni tecnici rivolta alla disciplina del Karate FIJLKAM, in previsione degli impegni internazionali orientati… continua a leggere
img-20170720-wa0008
NIMEGEN- Terzo giorno per i paracadutisti dell'ANPDI che, come previsto, sono stati bagnati da qualche acquazzone estivo. Durante il pèercorso c'è stato un momento di raccoglimento al cimitero di guerra canadese. All'arrivo hanno trovato l'Addetto per la Difesa alla ambasciata di Berlino, Gen. B.A. Danilo MORANDO,che si è complimentato con i baschi amaranto italiani. [gallery ids="72258,72259,72261,72257"]
premio_ficuciello_2008_10_02_03
in alto il gen Carmelo Abisso - direttore della testata   PERSEO NEWS Testata giornalistica di comunicazione e cultura della Difesa - Direttore responsabile: Carmelo Abisso Registrata presso il Tribunale di Modena, n. 2030 del 8 aprile 2011 Francia, nuovo capo di stato maggiore della Difesa 20 luglio 2017. Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha nominato nel corso della riunione del Consiglio dei ministri di ieri… continua a leggere
nimega2017-anpdi
PARMA- Per un disguido elettronico l'articolo che parlava della marcia di ieri a Nimegen non è andato in onda. Ce ne scusiamo con i lettori. Ecco il breve resoconto Il gruppo ha marciato per 37 chilometri arrivando in 9 ore scarse, in modo compatto. Nessuna defezione. A Camp Heumensoord, posto tappa della seconda giornata , si registra un calo di presenze di quasi 1000 militari,… continua a leggere
2387406_1446_cellulare_alla_guida
Si era parlato di pugno duro contro i cretini che usano il cellulare quando guidano, poi un nutrito gruppo di parlamentari cellularisti ( che lo consultano anche quando sono ai funerali) avevano fermato i provvedimenti. Oggi in parlamento ritorna Oggi è arrivato alla Camera un emendamento severo contro chi guida usando il cellulare: si chiede di emendarwe l'art 173 del codice della strada che amplia… continua a leggere
chiaramonte
Il segretario nazionale Fp Cgil, Salvatore Chiaramonte (foto) parlando alla stampa ha affemato -scandalizzato- che: “È attualmente in corso presso diversi enti militari del Ministero della Difesa una sorta di corsa all’occupazione selvaggia dei posti riservati alla dirigenza civile da parte dei militari. Incarichi distribuiti dall’amministrazione centrale tra gli ufficiali posti preventivamente in aspettativa, disposti in spregio e aperta violazione delle norme di legge e… continua a leggere
attianese
SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO. E'stato attivato il fondo di solidarietà per i figli di Antonio Attianese; il ranger i congedo del IV reggimento alpini paracadutisti scomparso lo scorso 24 giugno a 38 anni, dopo essersi ammalato di tumore con gravi indizi di esposizione all’uranio impoverito durante due missioni in Afghanistan, tra il 2002 e il 2003. A promuoverla sono state le associazioni Assoranger e Assomilitari… continua a leggere
devilliers
PARIGI- Il taglio dei fondi destinato alla Difesa francese ha generato le dimissioni del capo di SMD, Pierre DeViliers che li ritiene intollerabili in un momento in cui la Francia è impegnata nella lotta al terrorismo e su diversi fronti all’estero. La rottura Macron e de Villiers avevano percorso insieme il 14 Luiglio gli Champs-Elysées a bordo di un veicolo militare. L' 11 Luglio, Gérard… continua a leggere
inno-di-mameli
L'inno di Mameli non è ancora quello ufficiale della Repubblica. La commissione Affari Costituzionali della Camera ha dato il suo via libera. "Fratelli d'Italia", l'inno di Mameli non è ancora "ufficialmente" l'inno nazionale.Il 12 ottobre 1946 il Consiglio dei ministri presieduto da Alcide De Gasperi accolse la proposta del ministro della Guerra di adottarlo per la cerimonia del giuramento delle Forze Armate del 4 novembre… continua a leggere