Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

LAGAZUOI(BL) Il Museo all'aperto della Grande Guerra del Lagazuoi potrà contare su un rievocatore storico in divisa austriaca del III Reggimento dei Tiroler Kaiserjaeger che illustrerà i fatti accaduti sul monte Lagazuoi, area di feroci combattimenti fra l'esercito italiano e quello austroungarico, fra il 1915 e il 1917. Il servizio sarà ad offerta libera e attivo tutti i giorni, maltempo escluso, dal 15 giugno fino… continua a leggere
PARMA- Un folto gruppo della Associazione Arma Aeronautica di Fidenza(Parma), il cui attivissimo presidente è il colonnello Alberto Bianchi, si è recato in visita Lunedì 10 Giugno a Pisa , sia al Museo dei Paracadutisti italiani che alla 46ma Aerobrigata, dove hannno anche reso omaggio ai Caduti. La Associazione Arama Aeronautica di Fidenza è legata da sentimenti di amicizia e (reciproca) stima al Team Folgore,… continua a leggere
Il nostro corrispondente Antonello Gallisai ci segnala un articolo apparso su Olbianuova di stasera, che parla di un salvataggio effettuato da un sottofficiale della Folgore in licenza in Sardegna. "Ho visto questa persona sbracciarsi e andare su e giù al largo – racconta Andrea Frassanito, paracadutista della Folgore in servizio al CAPAR ,che era in spiaggia con la fidanzata -. Sulla battigia c’era un uomo… continua a leggere
di Giovanni Giostra * * paracadutista, artigliere, generale in congedo POGGIO RUSCO - 60 anni dopo I miei rapporti con la città di Poggio Rusco(MN) risalgono all’estate del 1959 e hanno raggiunto l’apice il 25 aprile scorso quando il Comune ha ritenuto di conferirmi la cittadinanza onoraria nel corso di una solenne cerimonia. Ero stato assegnato alle Aviotruppe,dopo il 12°corso frequentato nel 1956 a Viterbo,il… continua a leggere
Viterbo, 12 giugno 2019. Con l’esercitazione pratica presso l’area addestrativa dei Monti S. Andrea (Cesano di Roma) si conclude l’ultima fase del corso per “Istruttore C-IED (Counter-Improvised Explosive Device) organizzato dall’omonimo Centro di Eccellenza della Scuola del Genio di Roma in favore degli Allievi Marescialli del XXI corso “Esempio”. Il percorso formativo, articolato in lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, è finalizzato a fornire ai futuri… continua a leggere
Per un disguido elettronico pubblichiamo con enorme ritardo la notizia che ci ha inviato la sezione ANPDI di Avezzano, che ha brevettato ben sette allievi. Ce ne scusiamo con gli interessati e con i lettori. AVEZZANO(AQ) - XXXIV Corso di paracadutismo F.V. A.N.P.d’I. Sezione di Avezzano Intitolato al Paracadutista Roberto SPERA paracadutista della seconda guerra mondiale.e socio fondatore della sezione di Avezzano (vedi storia della… continua a leggere
L'incidente accaduto a Malaga ad uno sfortunato ed esperto base jumper francese è il terzo in meno di dieci giorni,il cui bilancio è di un morto in Itaia e due feriti tra Svizzera e Spagna. Gli altrii due episodi MORTO UN PARACADUTISTA A CANAZEI Tragedia sulle montagne della Val di Fassa in Trentino dove nel pomeriggio del giorno 8 Giugno un base jumper britannico di… continua a leggere
PARMA Il paracadutista francese Mahieu Maurice domenica 9 giugno ha subito un grave infortunio dopo aver colpito la parete della montagna dalla quale si era lanciato con il paracadute. Il fatto è avvenuto a Ronda, un comune spagnolo vicino a Malaga, dove si è svolto il campionato mondiale Base Jump Extreme. Nelle immagini si vede il francese lanciarsi e il contraccolpo dovuto all’apertura del suo… continua a leggere
Si tratta di un ampliamento del precedente «D.O. - Distaccamento Operativo». «Pronti al combattimento» è un racconto a metà tra il diario e il manuale e ci permette di conoscere la vita di ogni giorno delle nostre Forze Speciali d’Assalto. Il periodo è quello tra il 1980 ed il 1993, caratterizzato da addestramento continuo, azioni di guerra il più delle volte rimaste sconosciute, goliardia e… continua a leggere
In Normandia c'erano molti italiani, il 6 giugno del 1944. Si trattava di arruolati nella Repubblica Sociale Italiana, tra cui Fanti di Marina e arruolati nei ranghi delle SS Italiane. Diversi erano nei reparti tedeschi della difesa antiaerea Flak (Flugzeug Abwehr Kanone) provenienti dai disciolti reparti di artiglieria del Regio Esercito e della antiaerea italiana Dicat. Il Battaglione "Trento" , penne nere, prigionieri di guerra… continua a leggere