Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

paglia-gruppo
IL VIDEO PARMA- Palazzo Ducale- 11 Novembre- La Associazione "Civiltà Parmigiana" il cui presidente è il giornalista, reporter e scrittore Pino Agnetti, in collaborazione con quella dei mutilati ed invalidi di guerra,ANMIG, ha consegnato stamattina alla MOVM Tenente Colonnello Gianfranco Paglia il premio "Una vita per la Patria". Per l'associazione era presente la presidentessa Zobeide Spocci. In apertura, dopo l'Inno d'Italia, il benvenuto lo ha… continua a leggere
sab-inc-mazzali
MUORE UN ARDITO INCURSORE

Pubblicato il 11/11/2017

La famiglia degli incursori dell’ANIE è in lutto, il nostro Francesco Mazzali questa notte ci ha lasciato. Tutti eravamo a conoscenza la sua ardua battaglia ma speravamo sempre nella sua forte fibra da incursore, che gli aveva già permesso di superare altre battaglie. Franco, come lo chiamavamo noi, era sempre sorridente e disponibile con tutti, aveva sempre la soluzione per tutto, sempre presente ai raduni… continua a leggere
generale_giuseppe_izzo
FOLGORE – UNA DIVISIONE DI EROI

Pubblicato il 11/11/2017

RICORDO DI UN EROE : PARACADUTISTA GIUSEPPE IZZO del art.par. generale Giovanni Giostra Se ci chiediamo con quale motivazione le Autorità competenti hanno scelto l’anniversario della battaglia di El Alamein quale festa di tutti i Paracadutisti d’Italia di ogni tempo,ritengo che una risposta sia nel numero delle massime ricompense al Valor Militare conferite in quell’episodio. Alla battaglia parteciparono oltre 50.000 militari italiani tra i quali… continua a leggere
mloria2017-45-7
10 Novembre- Livorno: Parenti e Brigata Folgore hanno ricordato insieme i "ragazzi della Meloria" con tre cerimonie , in un crescendo di emozioni. LIVORNO- La tragedia della Meloria del 9 Novembre 1971 che ha spento la vita di 46 Paracadutisti più quella dell'incursore Giannino Caria e di sei aviatori inglesi, è sempre nei cuori dei Familiari e della Folgore in armi ed in congedo Ce… continua a leggere
fregioartpar
PISA. Il corpo senza vita di un paracadutista di 27 anni, Tiziano Celoni originario di Viterbo, in forza come VFP , conduttore al 185mo art par e aggregato temporaneamente aL CAPAR di Pisa di supporto ai corsi KS, è stato trovato dai commilitoni in gravi condizioni. Il ragazzo era in abiti civili, libero dal servizio e stava presumibilmente apprestandosi ad uscire.  Chi condivideva con lui… continua a leggere
ricordare-i-caduti-della-meloria-01-sempione-news
Il ricordo ai caduti della Meloria GESSO 4 NON RISPONDE, il ricordo ai caduti della Meloria. Il 9 Nov. 1971 un C 130 delle forze aeree inglesi, RAF, decollato dall’aeroporto di Pisa con equipaggio inglese e a bordo 46 paràcadutisti Italiani della Brigata Folgore per una esercitazione con volo tattico in Sardegna si inabissava in prossimità delle secche della Meloria. Nessun sopravvissuto. Tra i sommozzatori… continua a leggere
20171108-visit-of-mg-bettelli-010
Herat, 08 novembre 2017 - Si è concluso oggi a Camp Arena, sede del contingente italiano, un corso di giornalismo a favore di militari e poliziotti impiegati nella Pubblica Informazione delle Afghan National Defense Security Forces (ANDSF), il primo dedicato alla gestione di trasmissioni radiofoniche. Con una breve cerimonia e con la consegna degli attestati di partecipazione da parte del Generale Antonio Bettelli, vice Capo… continua a leggere
img-20171107-wa0006
NOTIZIE DAI PARACADUTISTI SICILIANI

Pubblicato il 09/11/2017

di Antonio Serra Catania- Il 4 Novembre si sono brevettati i paracadutisti della Sezione di Caltanissetta. La giornata si è conclusa con una graditissima visita presso 8^ Reggimento Alpini dove presta servizio il su citato Presidente Maresciallo Giuseppe Salvo. I paracadutisti che anno messo le ali sono: Daniele Colaianni, Samuel Capizzi, Gioele Aiera, Roberta Ingala. Lanci di allenamento Eleonora Paolilla (onnipresente) Michele Salvo Antonio Serra… continua a leggere
jet.svizzero
recensione a cura di Burno Horn Il giorno 8 novembre 2017 il Consiglio federale ha preso delle decisioni di principio concernenti il rinnovo dei mezzi per la protezione dello spazio aereo svizzero. La Svizzera intende acquistare nuovi aerei da combattimento e un nuovo sistema per la difesa terra-aria. L’investimento ammonterà a 8 miliardi di franchi al massimo. Per questo e altri investimenti, dal 2021 il… continua a leggere