Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

t10c
PARACADUTE MILITARI FUORI USO E MOSCHETTONE PERSONALIZZATO PARMA-La ditta di commercio online Folgoreshop.com ha ritirato un lotto di paracadute militari fuori uso che  NON POSSONO ESSERE USATI PER AVIOLANCIO MA SOLO PER USO DIDATTICO A TERRA O PER COLLEZIONISMO modelli disponibili: MC1C E ALCUNI T10 TUTTO IL MATERIALE E' PRIVO DI BORSA DA TRASPORTO il moschettone è del tipo anni 70 CONTATTO: FOLGORESHOP ( ordina qui) … continua a leggere
sandy2
PARMA- Memphis Belle, la famosa marca di orologi licenziataria dello stato maggiore difesa anche per i loghi appartenenti all'Esercito e specializzata in modelli militari ha stretto un accordo con FOLGORESHOP ( ordina) , il negozio elettronico controllato dal nostro giornale: metteranno in vendita un orologio con il brevetto personale stampato sul quadrante. Si tratta di una idea del 2015 di Congedatifolgore per distinguere in modo… continua a leggere
g11-paracadutee-copia
PARMA- La società FOLGORESHOP- autorizzata al commercio online - si è aggiudicata un lotto di paracadute da carico dismessi e fuori uso già in dotazione alla Folgore, del tipo G11 . La superfice di 350 metri quadrati è impacchettata nella guaina originale e li rende faciolmente trasportabili. Misure 60 x 55 x 40 - solo kg 40 di peso. Gli usi consigliati: per abbellire la… continua a leggere
battesimo-gis14
Caserma Vannucci-Livorno- Don Marco Minin, rientrato da soli due giorni da Bagdad, ha tenuto a battesimo Placido, il Figlio di Antonino D'Arrigo, già Luogotenente operatore dei GIS dei Carabinieri. Il Papà e tutti i suoi colleghi hanno voluto attendere il rientro del loro "fratello" e consigliere spirituale. Don Marco, il Cappellano Militare della Folgore, che ha uno speciale rapporto di affetto e stima con il… continua a leggere
p-m-53-armir-2-verso
90 mila soldati italiani non tornarono dalla Russia. I resti di cento di loro, che appartenevano al corpo di spedizione dell'"operazione barbarossa" (dell'Armir) rientreranno a breve in Italia, per essere accolti a Cargnacco di Udine, dove riposano le spoglie di ben 3 mila608 su un totale di 11 mila 729. 522 di loro hanno un nome ed un cognome; Gli altri sono ignoti. Anche i… continua a leggere
marika-cesare-bertocchi
PARMA-Si rimane attoniti davanti al destino che ha chiamato anche Marika , dopo il papà morto in servizio 11 anni orsono. Lui vigile del Fuoco, ardimentoso, forte e amato da Famiglia e Colleghi, lei , giovane ardita, paracadutista, motociclista, alpinista. Morta in seguito ad una caduta , precedendo sulla propria moto quella del fidanzato, che la seguiva a 50 metri. Ieri la tragedia. Il mistero… continua a leggere
bfu.cessna.fred
I LAVORI per la realizzazione della maxi arena Campovolo, sono in ritardo di un anno. Uno slittamento che consente anche alla Bfu, la scuola di paracadutismo, di traslocare (spese a carico della società aeroporto) con meno apprensione in fondo all'aeroporto, verso Villa Curta, dove sorgerà la nuova sede. «Dovevamo trasferirci il I° maggio - spiega il direttore della Bfu, Paolo Haim - Ma prima di… continua a leggere
436px-Tunisie_Takrouna_2
PARMA- Reginaldo Antonetti, nato a Celano il 19 luglio 1918 è stato dichiarato ufficialmente disperso a Takrouna, in Tunisia ( sopra la stele in memoria dei Caduti della Folgore, a Takrpuna) . I discendenti della famiglia hanno deciso di provare a rintracciarne le spoglie, con una ricerca estesa tra Italia e Tunisia. Antonetti faceva parte del decimo reggimento Arditi ed era uno dei combattenti della… continua a leggere
monumento.nembo (2)
Nota del Direttore: I Generali Giostra ed Orrù, artiglieri paracadutisti, hanno trascorso la loro carriera alla Folgore . Dal congedo, sono due apprezzati storici del paracadutismo militare. In particolare delle vicende che hanno coinvolto i Paracadutisti italiani nella Seconda Guerra Mondiale e dopo l' 8 Settembre. Grazie a loro ci sono libri frutto di approfondimenti con testimonianze e documenti originali, la cui lettura ci consente… continua a leggere
festa-vittoria-vveneto_grande_guerra-piccola
VITTORIO VENETO (Treviso)- Nei prossimi mesi a Vittorio Veneto ci saranno molti eventi dedicati al centenario della Vittoria sull'esercito Austro-ungarico , dichiarata da Armando Diaz il 4 Novembre 1918. Entro la fine dell'anno si terranno nella cittadina veneta i raduni di ben sei associazioni d’arma, oltre che eventi sportivi Una serie di celebrazioni che non si ferma in Italia,: due mostre fotografiche avverranno all’estero: la… continua a leggere