Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

PARMA- E' in spedizione il numero doppio ( Gennaio/Febbraio 2014) della rivista FOLGORE LEGGETE LA COPIA ELETTRONICA MESSA A DISPOSZIONE DAL SITO DELLA PRESIDENZA NAZIONALE
NOTIZIA DALLA NRDC DI SOLBIATE OLONA

Pubblicato il 30/04/2014

VISITA DEL COMANDANTE DELL’ ALLIED LAND COMMAND (COMANDO DELLE FORZE TERRESTRI ALLEATE - LANDCOM) DI IZMIR (TURCHIA) AL QUARTIER GENERALE DEL NATO RAPID DEPLOYABLE CORPS-ITALY. Solbiate Olona, 30 aprile 2014. Il Generale di Corpo d’Armata statunitense Frederich B. Hodges, Comandante dell’ ALLIED LAND COMMAND (Comando delle Forze Terrestri Alleate - LANDCOM) di Izmir (Turchia), ha visitato questa mattina il Nato Rapid Deployable Corps-Italy (NRDC-ITA) di… continua a leggere
IL GENERALE FARINA INCONTRA PER LA PRIMA VOLTA I QUATTRO SINDACI DELLE MUNICIPALITÀ DEL KOSOVO DEL NORD Il Comandante della Kosovo Force (KFOR), Generale di Divisione Salvatore Farina ha ricevuto, presso il Quartier Generale di “Film City” in Pristina, sede del Comando delle Forze NATO in Kosovo, il sindaco di Leposavic, Dragan Jablanovic, il sindaco di Mitrovica nord, Goran Rakic, il sindaco di Zubin Potok,… continua a leggere
Roma- Il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Domenico Rossi, ha visitato il Poligono di Monteromano (VT) dove ha incontrato il Comandante Militare della Capitale, Generale di Corpo d’Armata Mauro Moscatelli, il Sindaco, le Autorità locali e il Comandante della Base Logistica. “L’area addestrativa di Monteromano, con i suoi circa 5000 ettari di territorio, è considerata di importanza strategica per l’Esercito, perché consente di svolgere… continua a leggere
Montorio Veronese (VR), 29 aprile 2014. Ieri il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini, ha reso visita al 4° reggimento alpini paracadutisti. Accolto dal Vice Comandante delle Truppe Alpine, Generale di Divisione Federico Bonato, l’Alto Ufficiale ha reso omaggio alla storica e pluridecorata Bandiera di Guerra del reparto ed ha assistito a un briefing durante il quale sono state illustrate… continua a leggere
PARMA- Si è insediato ieri Rajendra Mal Lodha, 64 anni, nuovo presidente della Corte Suprema di Delhi, è il giudice dal quale dipende il destino di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Il più alto magistrato indiano conosce bene il caso dei fucilieri di Marina accusati di aver ucciso due pescatori del Kerala scambiati per pirati oltre due anni fa. Fu lui a ordinare il dissequestro… continua a leggere
Lunedì 5 maggio 2014 alle ore 10.00 presso il 186° Reggimento paracadutisti “Folgore” il Prof. Giuseppe Marotta Direttore dell’UOSA Centro Trapianti e Terapia Cellulare - Dipartimento Oncologico - dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese terrà la conferenza: “Donazione Cellule Staminali Emopoietiche per Trapianto”. Il Prof. Marotta , è stato il primo medico in Italia ad aver eseguito il trapianto di midollo osseo per la cura di malattie… continua a leggere
LIBIA: BOMBA IN UNA CASERMA

Pubblicato il 29/04/2014

BENGAZI, 29 APR -Brutte notizie dal fronte libico, dove opera una missione di addestramento delle forze locali gestita dall'Italia: Due soldati sono morti ed altri due sono rimasti feriti oggi nell'esplosione di un'autobomba davanti all'ingresso di una caserma delle forze speciali libiche a Bengazi, nella Libia orientale. Lo si è appreso da fonti mediche e militari. La caserma di trova sulla strada per l'aeroporto. La… continua a leggere
foto di archivio: dimostrazione di MCM da parte di un plotone del 187mo Reggimento DIANO MARINA- Termina domani il Corso di karate per le Forze dell'Ordine che si è svolto nelle ultime settimane a Diano Marina. Dopo l'ultima lezione al Palasport, i partecipanti raggiungeranno la Sala Consiliare del Comune dove alle ore 11:30 riceveranno l'attestato di partecipazione dalle mani del Sindaco Giacomo Chiapppori e del… continua a leggere
PARMA- Le circa 200 studentesse nigeriane rapite dagli uomini di Boko Haram hanno dovuto sposare membri del gruppo islamista e sono state poi condotte in Ciad o in Camerun. Lo scrive il quotidiano nigeriano online Daily Trust, secondo il quale i militanti hanno pagato ai rapitori una dote di 2mila naira (12,4 dollari) per sposare ciascuna ragazza.