Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

foto dello spettacolare giuramento dell'ottobre 2013 VERONA. Hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana stamattina, all’interno della Caserma «Giovanni Duca» di Verona, quattrocentodieci uomini e trenta donne, Volontari in ferma prefissata di un anno (Vfp1), dell’85° Reggimento «Verona» comandato dal Colonnello Gianfranco Giuseppe Francescon. Fra di loro 20 provengono dal Veneto. La cerimonia è stata accompagnata dalle note suonate dalla fanfara della Brigata di Cavalleria «Pozzuolo… continua a leggere
PARMA- Le "olimpiadi" degli ALPINI,ovvero la 66ma edizione dei CASTA al Sestriere (To), hanno visto anche quest'anno la partecipazione di alcuni paracadutisti. A causa dei gravosi impegni di servizio e addestrativi era presente nessuna squadra completa ma solo alcuni atleti, che si sono distinti nelle prove individuali. Dopo il Maresciallo guastatore Paracadutista Baldisserotti, primo di categoria nello sci alpinismo individuale, quinto assoluto, segnaliamo MARCO MASTRACCI… continua a leggere
LA ARIETE COMPIE SETTANTACINQUE ANNI

Pubblicato il 06/02/2014

PORDENONE- Il primo febbraio la 132ª Brigata Corazzata Ariete ha compiuto settantacinque anni di storia. L’anniversario è stato ricordato nel corso della mattinata di ieri, durante la cerimonia dell’alzabandiera alla caserma “Mittica” di Pordenone, dal comandante della grande unità, generale Fabio Polli, che per l’occasione ha dato lettura, davanti al personale schierato, dell’ordine del giorno numero uno. Costituita come divisione a Milano il 1° febbraio… continua a leggere
GELA - CATANIA - QUOTIDIANO LA SICILIA DEL 6 FEBRAIO 2014 «Uscimmo disarmati gli americani ci spararono contro» I ricordi del superstite della strage di contrada Passo di Piazza, dopo lo sbarco a Gela del '43, e quelli del ragazzino di Gela , Fortunato Zisa, che ne fu testimone Il superstite della strage e il ragazzino che ne fu testimone si ritrovano settant'anni dopo. Nelle… continua a leggere
Roma, 6 febbraio. Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Claudio Graziano, esprime a nome dell'Esercito e suo personale "il più profondo cordoglio e sentimenti di vicinanza" ai familiari del Caporal Maggiore Scelto Simona Hosquet, scomparsa oggi a causa di un tragico incidente in montagna nei pressi di Valtournanche (AO). La Forza Armata tutta si stringe nel dolore attorno alla famiglia deI… continua a leggere
Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, in visita in Sud Africa in occasione della sosta nel porto di Cape Town, dal 5 al 10 febbraio, del 30° Gruppo Navale ha incontrato ieri mattina a Pretoria, presso lo Stato Maggiore della Difesa sudafricana, il suo omologo Generale Solly, Zacharia Shoke. Durante l’incontro, si è prevalentemente discusso della prospettiva di cooperazione bilaterale e degli impegni operativi… continua a leggere
Il pastore belga Colonel è finito nelle mani dei talebani alla fine di dicembre ed è il primo cane a essere usato in un video di propaganda PARMA- E' la prima volta che i talebani fanno apparire in video perfino un cane catturato agli americani: si tratta di un bell'esemplare di Malinois belga, leggermente confuso, al guinzaglio , circondato da talebani armati e barbuti che… continua a leggere
il generale Bertolini nell'area dove Mondial Express ha consegnato e sta consegnando i moduli abitativi necessari al campo delle forze armate italiane PARMA- Il generale Bertolini ha visitato ieri la base di supporto logistico interforze in Gibuti dove la Task Force “Trasimeno” su base 6° Reggimento Genio Pionieri sta ultimando i lavori di secondo tempo - completamento delal urbanisszione di campo, montaggio dei moduli abitativi,… continua a leggere
Il 6° Reggimento di Manovra saluta il personale in partenza per il teatro Afghano. Lo scorso 31 gennaio, nella caserma Bechi Luserna di Pisa, il Comandante del 6° Reggimento di Manovra, Colonnello Pietro Lo Giudice, con una breve e sentita cerimonia, ha salutato il Battaglione in partenza per il Teatro operativo Afghano. L'Unità, al termine di un addestramento durato sei mesi, sarà impiegata nel periodo… continua a leggere
Roma 05 febbraio – Continua l'impegno dell'Esercito nelle zone del Veneto, dell'Emilia e del Lazio colpite dall'eccezionale ondata di maltempo. In Veneto, fin dalle prime ore dell'emergenza, su richiesta dei rispettivi Prefetti, i militari sono intervenuti nelle province di Belluno e di Treviso. Circa 140 militari e 41 mezzi dell'Esercito, tra cui cingolati BV-206 e macchine movimento terra, sono stati impiegati, nel bellunese, per il… continua a leggere