Stampa

EL ALAMEIN

foto sopra: l'alzabanziera sul pennone della Torre del Sacrariodel Settembre 2017, con il primo Tricolore donato dal Siggmi che sventola davanti al Deserto dove hanno combattuto i Soldati Italiani.Le bandiere saranno ammainate ogni mese e rimpatriate per la donazione ad Enti o Persone che si sono distinte nel supporto al progetto El Alamein. La prima cerimonia di donazione è prevista nella sala di rappresentanza dela… continua a leggere
COMO- L'artigliere Angelo Milani compie oggi 100 anni. «È in carrozzina, ma è ancora lucidissimo - racconta la figlia Marilena - e si ricorda anche degli anni che trascorse in guerra, è un reduce di El Alamaein; in Egitto come artigliere, andò anche Tobruk e in altri paesi della Libia, trascorrendo oltre due anni in guerra. Contrasse anche la febbre del deserto e fu proprio… continua a leggere
PARMA- L'intenso lavoro di preparazione delle attività del Progetto El Alamein ha raggiunto i primi ottimi risultati. Come già preannunciato con i precedenti articoli, il programma del 2018 prevedeva, tra le altre, due importanti azioni che stanno per iniziare: 1- RIPROGETTAZIONE E ALLESTIMENTO EX NOVO DELLA SALA DEI CIMELI AL SACRARIO ITALIANO Dopo un accurato lavoro di stesura, nel 2017 è stata firmata una convenzione… continua a leggere
Il presidente egiziano, Abdel Fatah al Sisi, ha ufficialmente inaugurato IL 1° DI marzo , in diretta televisiva, tre nuove città: New Alamein, New Port Said e New Mansoura. La nuova El Alamein occuperà 50.000 ettari di terreno e 14 chilometri di costa, ospitando nella prima fase circa 400.000 abitanti, con 140 mila opportunità di lavoro create e investimenti fino a 5 miliardi di dollari.… continua a leggere
IL CAIRO, 1 MAR -Il presidente egiziano AL SISI ha avvertito la stampa:"Diffamare" le forze di sicurezza sui media equivale in Egitto a "alto tradimento". "Qualsiasi diffamazione equivale, secondo la legge, all'alto tradimento". Lo ha sottolineato Sisi riferendosi a un reato passibile in Egitto con la pena di morte per impiccagione. In dichiarazioni a braccio alla cerimonia per la posa della prima pietra del nuovo… continua a leggere
La Sala Nemesio Orsatti di Pontelagoscuro (via Risorgimento 4, Ferrara) ospiterà la 2.a Mostra di Modellismo corazzato statico e dinamico da venerdì 2 (ore 17) fino a domenica 4 marzo 2018. Si tratta di una rassegna di pezzi unici realizzati con eccezionale perizia da veri e propri artisti del modellismo: Luca Navoni, Simone Severi, Mirco Collinelli, Lorenzo Mancuso (del G.M.R Gruppo Modellisti Ravenna), Michelangelo Galli… continua a leggere
Il Team Folgore si arricchisce di una pedina fondamentale : la Associazione Team Folgore Paracadutisti sezione Protezione civile. L’organismo è già registrato presso le competenti autorità regionali e provinciali. Rimane -ovviamente- il forte settore della corsa in montagna e lanci ad essa abbinati, inquadrato nella ASD TEAM FOLGORE PARACADUTISTI , che gode di ottima salute e altrettanto ottima diffusione. SCENARI DI IMPIEGO IPOTIZZATI PER I… continua a leggere
Si è spento a Ponteranica (Bergamo) il fante di El Alamein NATALE COLLEONI fino a poco tempo fa era ancora indipendente e passeggiava in paese .Reduce del reggimento Trento , ha combattuto la  battaglia di El Alamein e fu prigioniero di guerra negli Usa). Viveva in perfetta solitudine  a Rosciano di Ponteranica senza telefono e senza campanello. È morto mercoledì in ospedale per un improvviso… continua a leggere
IL CAIRO - E' stato firmato un contratto da 3,3 miliardi di dollari "per la costruzione di una città dei divertimenti a El-Alamein" sulla costa , "sul modello di 'Disneyland'": lo scrive il quotidiano Al Akhbar. L' "investimento congiunto saudita-americano" si svilupperà su "5.080 feddan", quasi 2.150 ettari, e il contratto è stato firmato dal governatore di Matruh, Alla Abu Zeid, e una rappresentante della… continua a leggere
BRESCIA: Il vice sindaco di Palazzolo sull’Oglio, Gianmarco Cossandi risponde oggi alle critiche per il cambio del nome del Parco Battaglia di El Alamein in Parco Primo Levi. “In questi giorni ho appreso con stupore e dispiacere delle dichiarazioni in merito all’intitolazione a Primo Levi del parco di via Fratelli Marzoli il prossimo 27 gennaio, in concomitanza con la “Giornata della Memoria”. Dice il vicesindaco… continua a leggere