Stampa

EL ALAMEIN

CAGLIARI E' mancato oggi  il Leone della Folgore di El Alamein GIUSEPPE ORTU  Il messaggio giunto dalla Sardegna : Oggi 18 Aprile 2018 abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Giuseppe Ortu, paracadutista del 186° Reggimento, prima del VI° e poi del V° Battaglione della “Folgore”, combattente ad El Alamein, prigioniero di guerra in Egitto e poi in Inghilterra.Aveva compiuto novantotto anni lo scorso… continua a leggere
MUORE UN CARRISTA DI EL ALAMEIN

Pubblicato il 16/04/2018

foto sopra  archivio di CongedatiFolgore.com/it La Nuova di Venezia e Mestre sezione: CRONACA data: 16/4/2018 - pag: 13 Addio a Gazzola, combatté a El Alamein IL LUTTO: aveva 97 anni Sabato mattina è scomparso Gastone Gazzola di Mestre, 97 anni compiuti il 14 dicembre, uno degli ultimi reduci di El Alamein, la località d'Egitto dove nel 1942 i paracadutisti e i carristi del Regio esercito… continua a leggere
CANEVINO-PAVIA- Compie oggi 97 anni il Leone della Folgore, artigliere Paracadutista Giuseppe De Grada. I nostri lettori ricorderanno che per due anni consecutivi, nel 2016 e 2017, aveva festeggiato la ricorrenza con un lancio in tandem a Cremona. Ora, a causa di qualche acciacco, ha dovuto limitarsi alla sola festa di oggi, domenica, presso l'agriturismo dove vive insieme ai suoi parenti. Ha combattuto nella compagnia… continua a leggere
Nota del Direttore: I Generali Giostra ed Orrù, artiglieri paracadutisti, hanno trascorso la loro carriera alla Folgore . Dal congedo, sono due apprezzati storici del paracadutismo militare. In particolare delle vicende che hanno coinvolto i Paracadutisti italiani nella Seconda Guerra Mondiale e dopo l' 8 Settembre. Grazie a loro ci sono libri frutto di approfondimenti con testimonianze e documenti originali, la cui lettura ci consente… continua a leggere
  foto: cortesia Pietro Giovannella, Vincenzo Rachele Si è spento ieri il Guastatore di El Alamein Aldo Perron Cabus Cavaliere della Repubblica, classe 1922, è morto nella notte tra il 5 ed il 6  Aprile notte nella sua abitazione. aveva appena compiuto 96 anni a fine marzo. ( nella foto insieme ai paracadutisti del Nucleo ANPDI di Valsusa, il giorno della commemorazione di Santa Gemma)… continua a leggere
Nel 2018 il Progetto El Alamein ha programmato il ripristino delle Sale dedicate ai cimeli che si trovano all'interno del Sacrario Italiano di El Alamein, in Egitto. "Quelli del Progetto", di cui il nostro giornale fa attivamente parte, ci hanno abituati alle "missioni impossibili", come appariva l'ultima appena citata. Ho scritto "appariva", perchè adesso è realtà, dopo una serie assai lunga di scambio di bozze… continua a leggere
Si è spento a 89 anni, nella sua casa di Porto Venere Arrigo Petacco era uno storico che ha descritto alcuni aspetti della Seconda Guerra Mondiale in modo obbiettivo,nonostante avesse una estrazione culturale e le radici a sinistra. A lui si deve in particolare una accurata descrizione della Battaglia di El Alamein ed un libro che descrive l'odissea di coloro che non accettarono l'armistizio. Ha… continua a leggere
nella foto: Marzo 2017 - l'alzabandiera del primo tricolore donato dal Progetto El Alamein al Sacrario. Il vessillo è rientrato in Patria insieme ad altri 10 - dopo avere sventolato per un mese nel deserto - corredato da un certificato che ne attesta la provenienza. Parma- IL 7 MAGGIO NELLA "SALA IPPOLITO NIEVO" DELLA UNIVERSITA' DI PADOVA, PALAZZO BO, AVVERRA' LA CONSEGNA DI 11 TRICOLORE… continua a leggere
articolo e video di Fabio Camignani SAVONA -Il 13 giugno del 2011 “Ultimo Colpo” al secolo Bruno De Camillis ci ha lasciati. UNA VITA AVVENTUROSA E SCHIVA Bruno De Camillis nasce in Eritrea nel 1919 dove il padre era governatore ad Asmara,rientrato ancora fanciullo in Italia si arruola nella nascente Divisione Folgore con il grado di tenente paracadutista, controcarrista, inquadrato nel 186°rgt in seguito operativo… continua a leggere
La Nuova Sardegna sezione: CULTURA-SPETTACOLI data: 24/3/2018 - pag: 27 La Folgore, l'assaltO che arriva dal cielo NUORO Una storia nella storia. È quella dei paracadutisti sardi della Folgore, che Giuliano Chirra ricostruisce e racconta attraverso i loro nomi e le loro vicende nel libro "Mortos in sas Africas": Luigi Boe, di Bitti; Battista Zurru di Gavoi, originario di Ollolai; il tenente Natale Mesina di… continua a leggere