Stampa

EL ALAMEIN

MUORE UN LEONE DELLA FOLGORE

Pubblicato il 23/09/2014

TRIESTE E' scomparso il Leone della Folgore, il Tenente Colonnello ( Riserva) Silvano Rovis Classe 1915, partecipo alla battaglia di El Alamein in qualità di Tenente paracadutista nella 27^ compagnia del X° battaglione di cui fu il V° comandante). Dal carattere schivo ed introverso è stato iscritto alla sezione di Trieste per moltissimi anni anche se la frequentazione della sede sociale si è con gli… continua a leggere
PARMA- Sono assai preoccupate le nostre fonti che lavorano negli ambienti della sicurezza nazionale italiana, per la inoculazione incontrollata di immigrati sul territorio italiano, su cui è impossibile fare accertamenti.  Si pensa che ogni barcone possa trasportare almeno una decina di combattenti, addestrati in Afganistan, Pakistan, Siria o Somalia.Il territorio italiano ospiterebbe già migliaia di cellule dormienti, secondo quanto ci hanno riferito. Si tratta di… continua a leggere
di NAZARENO GIUSTI Il capitano Julian Grenfell, autore del­la famosa poesia Into Battle , scrive­va nel suo diario che la guerra è «u­na battuta di caccia in cui le prede, anziché le solite volpi o anatre, sono esseri umani». Parole per lui profe­tiche (morirà, al fronte, nel 1915) ma che ben rendono l’atmosfera (e la mentalità) del tempo. Ha quindi fatto bene Lucio Fabi (storico… continua a leggere
CAGLIARI- Il 16 Maggio Ieri presso la Sede dell'A.N.P.d'I. di Cagliari si è commemorata Santa Gemma Galgani, patrona dei paracadutisti dell ANPDI. Ha fatto gli onori di casa il Presidente onorario Antonio Marras. Dopo la Santa Messa, i paracadutista Marras ha voluto salutare, a nome del Presidente titolare, impedito da una operazione al ginocchio Giuseppe Ortu, ultimo reduce sardo di El Alamein, che nonostante i… continua a leggere
di Piero Preite Presidente dell'Anpdi di Cosenza COSENZA- La Sezione A.N.P.d'I. di Cosenza,come consuetudine, si è recata a casa del Reduce di El Alamein, Sergente Paracadutista Pasquale Pizzuti, per gli auguri di Pasqua. Nel pomeriggio di oggi i "suoi" paracadutisti gli hanno portato in dono un uovo di Pasqua "speciale", decorato con i simboli della Folgore e dell'A.N.P.d'I.; all'interno c'erano anche due medagliette della Folgore… continua a leggere
tutte le foto: cortesia Simone Guidorzi- la rappresentativa della Brigata Folgore schierata davanti al Museo della Seconda Guerra Mondiale del fiume Po di Felonica accanto al veicolo anfibio Dukw simbolo dell'attraversamento del grande fiume nell'Aprile 1945. PARMA- Avevamo dato notizia giovedì scorso di un "battlefield tour", (letteralmente visita guidata al campo di battaglia, ndr) che la Brigata Folgore ha fatto sui luoghi della Operazione Herring,… continua a leggere
di Paolo Frediani Livorno, 12.4.2014. Il Folgorino Giuseppe Baroletti, croce di bronzo al V.M., combattente ad El Alamein nella 15^CP del 186° Reggimento, comandata dall'allora Ten. Ilio Finocchi e fatto prigioniero il 6 marzo del 1943, si trova da giovedì ricoverato all'OC di Livorno. Bepi ringrazia tutti per i cortesi auguri ed in particolar modo il Comandante della Brigata Paracadutisti "Folgore" Gen. Lorenzo D'Addario, che… continua a leggere
MUORE UN LEONE DELLA FOLGORE

Pubblicato il 17/03/2014

GENOVA si è spento ieri il Leone della Folgore, sergente maggiore paracadutista di El Alamein Vittorio Pasquario
guidone
Il guidone del V battaglione paracadutisti nel museo militare di Parigi. I francesi le buscarono all'Himeimat: come fecero a entrare in possesso del nostro guidone? Di Alessandro Betro’ BRUXELLES- Il Capitano paracadutista Paride Minervini, ci ha fatto pervenire una foto che ha scattato durante una visita al museo de l’Armée di Parigi. L’ufficiale, veterano del V Battaglione/186 Reggimento “Folgore”, ha trovato e fotografato nella sezione… continua a leggere