Stampa

OPINIONI

di Walter Amatobene ROMA- Il direttore Sallustri ( Il Giornale) , ha definito il discorso di bellicapelli del 26 Aprile, una supercazzola. Facile "sparare" sulla crocerossa ed infierire,facile fare il disfattista, ho pensato, e allora ho voluto essere obiettivo: ho fatto da cavia per vedere se almeno sui soldi alle piccole e medie imprese, ci fosse qualcosa che mi era sfuggito. Baasta fare i disfattisti!… continua a leggere
LA GIORNATA DEI VINTI

Pubblicato il 24/04/2020

LA GIORNATA DEI VINTI Il Dente Avvelenato 25 Aprile. Anche quest’anno, come tutti gli anni vedo scorrere i filmati dell’ingresso delle truppe americane inglesi,indiane, nere e marocchine nelle città italiane. Devo esser sincero: non mi sarebbe piaciuto essere nazista, né avrei seguito le campagne di invasione di Hitler. Credo nella superiorità del modello culturale “romano” e credo nella sua attualità. Credo anche nella superiorità e… continua a leggere
IL 25 APRILE DEGLI SCONFITTI

Pubblicato il 24/04/2020

il Dente Avvelenato “L’ho alzato da terra venti centimetri. L’elmetto-padella è ruzzolato via. Dovevate vedere il faccione paonazzo di quel “liberatore” che si voltava verso di me sanguinante, dopo avermi offeso durante lo sbarco dei prigionieri non collaborazionisti( che tornavano dopo due anni aggiuntivi di prigionia,nel 1947,ndr) Era il mese di Aprile. Il treno era in partenza. Il mio braccio destro faceva un gesto inequivocabile… continua a leggere
recensione di Walter Amatobene Welcome to the Liberators. From the Gothic Line to the Po Valley (Lecce-Brescia, Pensa Multimedia, 4 volumi, 2016-2018) è il nome di una raccolta di 4 libri che dà una idea più obbiettiva della complessiva vicenda della "liberazione" dell'Italia nel 1944 e 1945 . L'Autore Gianni Donno, descrive le battaglie sulla Linea Gotica nel settembre-ottobre 1944 e quelle nell'aprile successivo con… continua a leggere
sopra Lena Yokohama, violinista giapponese, che ha suonato per l' Ospedale di Cremona da un terrazza. Lo ha fatto senza clamori, in solitudine. Era un pezzo di Ennio Moricone. E' stato un gesto nobile, austero, elegante, che stride fortemente con il chiasso di certi nostri autori il Dente Avvelenato Cantanti in astinenza di click, oppure annoiati dalle giornate passate nei loro attici in centro, o… continua a leggere
di Corrado Corradi In questo momento in cui, incistato su un virus chiamato covid-19, imperversa il virus della più ipocrita tirannia che, carpendo la buona fede del popolo, si stà consolidando, dov’è e cosa fa la Chiesa del Vescovo di Roma Bergoglio? Nulla! Con aria mesta segue il mainstream senza aver nulla da dire. Che spettacolo triste vederla rattrappita su se stessa, rattrappita sulla secolarizzazione… continua a leggere
NON DIMENTICHIAMOCI DELLA LIBIA

Pubblicato il 17/04/2020

di Corrado Corradi La mente concentrata sugli effetti del covid-19 e sui possibili effetti della prevedibile crisi finanziaria del post emergenza, in Libia i turchi si danno da fare, sostengono il GNA (Governo di accordo nazionale) del fratello musulmano Al Sarraj e questo, con il suo esercito (lo LNA = Libian National Army) riconquista i territori a ovest di Tripoli precedentemente conquistati dal Gen. Haftar… continua a leggere
TUTTI INSIEME… A CHI?

Pubblicato il 12/04/2020

11 Aprilr- raccordo anulare, i furbetti in viaggio verso il mare. Il Dente Avvelenato Il nuovo tormentone in tempi di buonismo cariogeno da virus , che è sulla bocca di tutti, dalla operatrice ecologica (spazzina) barbara d'urso a Mattarella, da iovannotti al figlio di moschino-fedez-ferragni : "tutti insieme ce la faremo" . E poi canta che ti passa. Tutti a fare concerti , gli artisti… continua a leggere
Il Dente Avvelenato Parte la nuova "missione" navale Irini ( che vuol dire PACE in greco,ndr) della NATO , dopo il fallimento di Sophia, inaugurata orgogliosamente da tale Alfano . Scopo dichiarato attuale: "per contrastare il traffico di armi" ed il "flusso degli esseri umani".La precedente ha trasportato più clandestini degli scafisti, su appuntamento e con vitto e alloggio perpetuo in Italia. Peccato che le… continua a leggere
GLI EUROPEISTI SENZA EUROPA

Pubblicato il 29/03/2020

Il Dente Avvelenato Il Presidente Mattarella ha pronunciato il 27 Marzo un messaggio alla Nazione. Niente Facebook. Accidenti! avrà pensato con disappunto Rocco senza tanti fratelli Casalino . Il riassunto del discorso del Capo dello Stato stavolta è semplice: ci ha parlato dell’europa che non c’è. I “convinti europeisti” , frase che in genere viene pronunciata con la faccia da culo a birignao per distinguersi… continua a leggere