Stampa

OPINIONI

di Walter Amatobene Dallo scorso anno americani e talebani stanno trattando la resa delle forze USA in afganizstan. Dietro ci siamo anche noi , con i morti el i costi sostenuti. Come sapete,le e trattative sono in corso in catar da ottobre del 2018, in Qatar. Mike Pompeo , e con lui il presidente Trump sono convinti che un accordo ci sarà entro settembre 2019.… continua a leggere
di Gaetano Canetti Non tutti i libri sono uguali: alcuni ci cambiano e sono quelli che rileggiamo per una vita intera. “La Rivoluzione Francese” (Mondadori) di Pierre Gaxotte scritto nel 1928, rivisto successivamente e ristampato più volte (un libro famoso dunque), ci riporta al periodo che va dalla presa della Bastiglia all’avvento di Napoleone. Consideriamo la parte che ci elenca i fatti della “gloriosa” giornata… continua a leggere
di Corrado Corradi In ottemperanza all’etica cristiana, quella del «sia il tuo si un «SI» e il tuo no un «NO», é il momento di parlare chiaro. Vogliamo capirlo che quelli che prima venivano indicati come profughi, poi migranti, poi ancora migranti clandestini e adesso migranti economici, sono solo persone disposte a delinquere pur di avere qualcosa in più rispetto a quanto hanno nel loro… continua a leggere
Il Dente Avvelenato L'8 luglio , dopo un vertice con il ministro SALVINI , è stata annunciata la «presenza delle navi della Marina e della Guardia di Finanza per difendere i porti italiani». Subito gli ammiragli hanno ricordato la corvetta «Sibilla»che nel 1997 impedì ad un peschereccio albanese nelle mani degli scafisti di Valona. Una fregata ed una corvetta tentarono «manovre dissuasive» . Il peschereccio… continua a leggere
di Corrado Corradi Sappiano le capitane e i capitani (dalla vocazione bucanieresca) delle Sea-Watch e Mediterranea e delle prossime navi cariche di esseri umani il cui stato di bisogno viene esasperato affiché diventi «merce», che non é Salvini che non vuole quella «merce», ma la stragrande maggioranza del sovrano popolo italiano, quindi evitino di prendersela con il ministro dell’Interno e prendano atto che stanno andando… continua a leggere
walter amatobene Quando è stato chiesto a carola rackete perché faceva quello che faceva, ha risposto: «La mia vita è stata facile, ho potuto frequentare tre università, sono bianca, tedesca, nata in un Paese ricco e con il passaporto giusto». Lo fa per senso di colpa quindi, e lo fa a spese nostre. La dama di san vincenzo rasta si sente in colpa perchè tedesca,… continua a leggere
foto sopra: il vetro di un Lince, in Afghanistan, dopo una lunga battaglia a Farah. Foto di Walter Amatobene PROMEMORIA PER I NUOVI E "VECCHI" LETTORI - CHI SIAMO aw PARMA- CongedatiFolgore.com c'è dalla fine del 1998. Siamo iscritti al Tribunale di Parma come quotidiano e ci siamo assoggettati alle regole deontologiche dell'Ordine dei Giornalisti cui è iscritto il direttore. Volevamo dimostrare che, pure l'informazione… continua a leggere
"Motus infine velocior" “Il movimento accelera verso la fine” di Gaetano Canetti Nel silenzio tombale dei media, sta avvenendo un fatto di incredibile importanza per la storia dell’uomo. Oramai senza più alcun dubbio, almeno mio, stiamo vivendo nel periodo che San Paolo aveva predetto nella sua “Seconda Lettera ai Tessalonicesi”: l’Apostasia dalla Verità, la venuta dell’Anticristo che si sarebbe insediato sul trono di Pietro e… continua a leggere
di Corrado Corradi Facciamo un po’ di chiarezza circa la crisi in atto nello stretto di Hormuz: • USA, Sauditi, E.A.U. e Israele sostengono, per ora senza prove, che Teheran starebbe aggirando l’accordo in base al quale rinuncia all’uso militare del suo programma nucleare e si starebbe dotando di bombe atomiche. • Gli organismi internazionali mi risulta che concordino nell’affermare che fino ad ora l’Iran… continua a leggere
di Corrado Corradi IL DIRITTO DI NON ESSERE CARITATEVOLE Rivendico il diritto di poter essere né tollerante, né caritatevole e, contemporaneamente, rivendico il diritto di non essere discriminato per questa mia propensione. Che io sappia non esiste una legge che mi condanni per il fatto che non sopporto i migranti giunti clandestinamente ad infestare i nostri marciapiedi, e nemmeno se congedo malamente uno zingaro che… continua a leggere