Stampa

OPINIONI

  PARMA- Per l'intera giornata di oggi abbiamo ricevuto numerose telefonate e messaggi di posta elettronica che ci chiedevano di fare emergere alcune sbavature nella organizzazione del 65mo della Battaglia di Roma. Considerata la importanza dell'evento, in ricordo di quei Paracadutisti che hanno subìto la decimazione sul campo oppure una lunghissima persecuzione per avere combattuto quella battaglia, abbiamo il dovere di denunciare le negligenze, e… continua a leggere
di Walter Amatobene Scrivo questo articolo pensando al bollettino della Sezione di Rovigo che ho appena ricevuto per posta elettronica. Citando il terremoto aquilano e indicando quale sia la fonte di informazione a cui attingere, dice di attendere la rivista Folgore per avere notizie "dettagliate" sul sisma e la azione dei paracadutisti. Firmato: Vice Presidente Nazionale ingegner Rossi. Non mi sembra informatissimo nè buon conoscitore… continua a leggere
LE “CONQUISTE” DELL’ISLAM

Pubblicato il 05/05/2009

da l'AVVENIRE del 5 Maggio 2009 5 Maggio 2009 Dal Pakistan alla Gran Bretagna Sharia: Le «conquiste» della legge islamica Ormai è fatta. Un Dar-ul-Qaza, un Supremo tribunale islamico, è ufficialmente nato nella Valle di Swat controllata dai taleban del Tehreek-e-Nafaz-e Shariat-e Mohammadi (Movimento per l’applicazione della legge di Maometto) del Pakistan. Il governo della Provincia frontaliera di Nord Ovest (Nwfp), che comprende la valle… continua a leggere
RISPOSTA AL CONSIGLIERE CARLINI

Pubblicato il 26/04/2009

Egregio Consigliere del 4^ gruppo regionale Emilia Romagna , dopo aver inutilmente atteso da parte sua una doverosa errata corrige , emersa , nella sua lettera del 19.03.09 , ritengo opportuno verso tutti i paracadutisti in congedo ed in servizio , correggergliela io. L’unica motivazione da lei riportata , circa il mancato nulla osta per la costituzione della sezione ANPd’I Bassa Modenese , era la… continua a leggere
UN PARACADUTISTA RISPONDE A CARLINI

Pubblicato il 12/04/2009

Sig Consigliere del 4• gruppo ect ect, Renzo Carlini brevetto "Vero". Le rispondo tramite il sito di cui faccio parte, in cui scrivo e dibatto con altri paracadutisti e non: Ho fatto parte nel 1987 dell'anpdi romana, sono del 74• corso citta' di Roma,non menziono il mio brevetto militare con lei perché non ha importanza. Viene a scrivere qui con tanto di carta intestata che… continua a leggere
PARMA- Riceviamo una lettera dal consigliere regionale ANPDI CARLINI, che risponde a quella dei paracadutisti della bassa modenese, dopo la rinuncia a costituire una sezione con 50 soci ordinari. La pubblichiamo in OPINIONI perchè i suoi contenuti vanno oltre la cronaca e sono infarciti di un polemismo (scusate il neologismo) che ben conosciamo. Noi giriamo alla larga dalla libanesizzazione dell'ANPDI, perchè il nostro sito non… continua a leggere
APPELLO DI MOVIMENTO ZERO

Pubblicato il 09/03/2009

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Da: www.movimentozero.org www.movimentozero.org/mz/ Appello contro la Dittatura Bancaria e Tecnofinanziaria. No alla vita basata sul prestito e sull’usura. No al debito eterno degli Stati, dei Popoli e dei Cittadini. Il Popolo (attraverso lo Stato) torni titolare della Sovranità Monetaria. La questione della Sovranità Monetaria non è questione economica. Riguarda tutti gli aspetti della nostra vita. La Banca Centrale Europea, proprietà delle Banche… continua a leggere
I FANATICI E GLI AMANTI DELLA PACE

Pubblicato il 27/02/2009

PARMA- Un autorevole psichiatra tedesco ha dato una spiegazione molto pertinente circa la capacità che hanno gli islamici di impadronirsi dei continenti. Riassumendo il lungo articolo, che Vi prego di leggere, ne ho dedotto che la vera causa della crescita dell'islamismo fanatico e intollerante è da attribuirsi principalmnte agli islamici che si definiscono ( o che noi definiamo, sperando che ci siano) amanti della pace.… continua a leggere
ESSERE PARACADUTISTA UDINE- Mi chiamo Pietro Liva e sono iscritto all’ANPd’I ininterrottamente dal 1962, con la tessera n. 50 della sezione di Udine che è stata fondata nel 1948. Giovane esuberante, mi sono avvicinato al paracadutismo nella primavera del 1962 e vi garantisco che il corso civile è stato molto più duro che quello fatto durante il servizio militare. Nel primo ho conosciuto delle persone… continua a leggere