Stampa

OPINIONI

di corrado Corradi Alcune ulteriori riflessioni su razzismo, clandestini e profughi. Durante la mia esperienza di giovane emigrante, di adulto che tornava almeno due volte l’anno dai suoi genitori che erano rimasti in quella terra di emigrazione (il Marocco), di professionista in divisa e in borghese, mi sono più volte confrontato con esperienze che, per quegli aspetti di umanità che sottendono situazioni di combattimento in… continua a leggere
La spocchia dei Francesi di Corrado Corradi Conosco i francesi per averci giocato a «tul’a» e «cache-cache» (a prendersi e a nascondino) quando ero un bambino, per aver attentato alla virtù delle studentesse del Licée Regnault di Tangeri quand’ero più grandicello, per averli frequentati da adulto in divisa e in borghese e per continuare a frequentarli ancora adesso in Marocco (già loro protettorato). La loro… continua a leggere
il Dente Avvelenato Lascio parlare i fatti e numeri. Fatevi una opinione: Gli scafisti ONG appartengono a nove organizzazioni straniere: -Medici senza frontiere con la nave Vos Prudence con bandiera italiana. Equipaggio di medici senza frontiere -Save the Children con equipaggi di medici senza frontiere : Nave eVos Hestia italiana ; -Sos Mediterranée con nave acquarius , olandese Migrant Offshore Aid Station (MOAS) con la… continua a leggere
Paolo Nespoli è una eccellenza straordinaria italiana.Un numero uno. Prima lo è stato dell'Esercito, poi degli Incursori e adesso dello spazio. Un Ragazzo, un Uomo, un Militare, un Universitario, un Astronauta, un comunicatore numero uno! Non ce n'è di più bravi. Non ce n'è di più intelligenti. Non c'è italiano che ci faccia inorgoglire più di Lui, anche se trascorre molto tempo all'estero. Lo dico… continua a leggere
TUNISIA: SALVINI DICE LA VERITA’

Pubblicato il 11/06/2018

di Corrado Corradi La scandalizzante dichiarazione di Salvini secondo cui dalla Tunisia, sui barconi dei clandestini, arrivano solo galeotti, a me che in Tunisia ci sono stato prima dal 2001 al 2003 e poi, in pieno della primavera (primavera?) araba dal 2011 al 2016, non mi ha scandalizzato affatto perché si tratta di realtà ; mi scandalizza piuttosto chi la ignora. Nel primo periodo, dal… continua a leggere
Possibile prossimo scenario in seno al mondo arabo-islamico Corrado Corradi L'Arabia Saudita sta coagulando intorno a se (previa elargizione di ingenti prebende) i paesi del mondo arabo-islamico sunnita in vista della agognata risoluzione della "fitna" con gli sci’iti, che ormai, per un verso (quello religioso risalente alla tragedia della rottura dell’unità della Umma) o per un altro (quello piu’ prosaico dell’opportunità di estendere la zona… continua a leggere
foto aggiunte da CongedatiFolgore.com Missioni all’estero e ruolo dei nostri militari. Bertolini scrive (a Trenta)  Marco Bertolini Missioni all’estero e ruolo dei nostri militari. Bertolini scrive (a Trenta) Buona parte della credibilità che ci è riconosciuta deriva proprio da quanto hanno fatto e fanno i nostri uomini in alcune delle aree più delicate del globo: a vantaggio di tutto il Paese La coalizione che… continua a leggere
foto cortesia SMD E SME AW ROMA- Ancora una volta il pubblico assiepato ai Fori Imperiali ha accolto a Roma con lunghi e ripetuti applausi di stima le nostre Forze Armate. Lo stesso hanno fatto idealmente anche da casa l'altra decina di milioni di persone che hanno seguito la sfilata militare alla televisione, (parlo per me, ma penso di rappresentare il 99% degli spettatori). Quei… continua a leggere
di Gaetano Canetti Il muezzin ha appena chiamato la Umma alla ultima preghiera della sera nel mese sacro del Ramadan. Qui in Marocco dove mi trovo per lavoro, tutta la comunità musulmana è tenuta a rispettarlo, niente bevande, cibi, fumo, insomma un bel niente prima del tramonto pena sei mesi di carcere se sei riconosciuto musulmano (si cita art. 222 Codice Penale Marocchino). Cinque ragazzi… continua a leggere
Dopo gli attentati jihadisti perpetrati in Francia, Germania, Belgio e Inghilterra, qualcuno, timidamente, aveva evidenziato che l’Italia non era stata colpita e ne aveva tratto due spiegazioni possibili : • I nostri OO.II.SS. sono eccellenti e riescono a prevedere sventare gli attentati; • Il nostro paese, essendo un corridoio di facilitazione per il passaggio di jihadisti in Europa, é automaticamente autoimmunizzato dal pericolo attentati. Ebbene,… continua a leggere