OPINIONI

Condividi:

Pubblicato il 02/01/2020

DOVE E’ NATO GESU’ ?

di Corrado Corradi

Scopro dalla TV che molti politici italiani ai quali «le iene» hanno chiesto dove fosse nato Gesù, non lo sapevano… sarebbe bene ricordare loro che i musulmani integralisti ci considerano spregiativamente «NASRAANI» ossia «NAZARENI» da NAZARETH, la cittadina di nascita di nostro Signore Gesù Cristo.

Sarebbe bene che se lo stampassero in testa in maniera indelebile, visto che i jihadisti, dopo l’applaudita liberazione delle primavere arabe e islamiche, di NASRAANI o NAZARENI, ne hanno accoppati un bel po’ (e ancora, sebbene a ritmo ridotto, continuano ad accopparne) in medio oriente, in Pakistan, in Sudan, e fino a poco tempo fa nella Siria liberata dagli allegri sgozzatori di Allah e forzatamente islamizzata… e anche nella Libia, e non pochi nell’Egitto di quel fratellino musulmano di Morsi,

Sarebbe bene che se la stampassere nella loro vuota testolina la lettera lettera «N» che marchia indelebilmente l’essere NASRAANI o NAZARENO da convertire a forza, espropriare, accoppare, o deportare per rendere schiavo… nell’alfabeto arabo é la lettera «NUN», quella che veniva stampata sulle porte delle case degli iracheni e siriani cristiani da quella masnada di delinquenti delle milizie islamiche per le quali non pochi idioti de noantri sbavavano ritenendole le avanguardie progressiste dei popoli arabi oppressi… una banda di cojjoni!… mi rendo conto che é impresa difficile cancellare la lettera «C» stampata sulla loro fronte.