CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 14/06/2019

DUE ANNI DI ASSENTEISMO , MEDICO MILITARE DEVE RIMBORSARE LA DIFESA

Un Medico militare del Centro di selezione di Foligno in congedo per malattia esercitava privatamente nel suo studio, condannato a risarcire l’Esercito Italiano.
Nella citazione della Procura contabile si legge che subito dopo l’arrivo al reparto prendeva i primi venti f giorni di malattina l’Assenza per malattia si prolungava per due anni, senza che che l assenteista avesse mai prestato servizio presso il Centro di Foligno”. A giugno del 2008 “veniva posto in congedo per infermità”.
Iìì

Nel frattempo aveva continuato a svolgere l’attività di medico convenzionato con l’ASL Caserta 1, presso il proprio studio medico” e aveva anche vinto “una selezione pubblica di reclutamento di personale presso il Servizio psichiatrico di diagnosi e cura della salute mentale a Caserta” poi revocato.

Questa settimana è arrivata la condanna al pagamento di 117.747,48 euro in favore dell’Amministrazione della difesa.