CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 14/07/2019

ENCOMIO SOLENNE PER IL PARACADUTISTA PUGILE E AIP MATTEO ANTONIOLI

Il paracadutista militare Matteo Antonioli ha ricevuto un encomio solenne da parte del generale Amedeo Sperotto, comandante delle Forze Operative del Nord.

«VOLONTARIO paracadutista fornito di eccellenti doti tecnico professionali e di carattere, ha assolto con entusiasmo ed impegno l’incarico di “aiuto istruttore di paracadutismo” in seno ai corsi di formazione per militari effettivi a tutti i reparti della Forza Armata, fornendo un’efficace ed incisiva collaborazione nella condotta delle molteplici attività addestrative». «Uno splendido esempio di paracadutista militare che, animato da indiscusse virtù etiche oltre che da straordinarie doti fisiche e morali, ha partecipato e vinto molte gare pugilistiche, contribuendo a dar lustro al reparto di appartenenza, alla Brigata paracadutisti «Folgore» e alla Forza Armata tutta».

Matteo, di Massa Carraca, ha conquistato per il terzo anno consecutivo del titolo di campione toscano nella categoria dei 64 kg. A seguito di tale impresa sportiva nel corso della premiazione Antonioli ha ricevuto anche la medaglia di bronzo di valore atletico/sportivo rilasciata dal Coni quale ulteriore riconoscimento per i suoi meriti agonistici.