CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 18/05/2018

ESERCITO TEDESCO IN DECLINO. NIENTE MEZZI NIENTE EQUIPAGGIAMENTI

Gli analisti dicono che le forze armate tedesche sono deboli e difficilmente riuscirebbero a soddisfare i propri obblighi nei confronti dei propri alleati, quando la Germania assumerà il comando della forza di risposta rapida delle crisi della NATO.

Carri armati, sottomarini e caccia non sono pienamente operativi e non possono essere utilizzati per missioni militari.
Tra i fallimenti: nessuno dei sottomarini tedeschi è operativo, solo quattro dei suoi 128 jet dell’Eurofighter sono pronti per il combattimento e l’esercito è a corto di dozzine di carri armati e veicoli blindati necessari per le missioni della NATO.

Alla truppa mancano protezioni individuali, attrezzatura per la visione notturna e abbigliamento termico.

19 piloti di elicotteri della Bundeswehr tedesca sono stati costretti a consegnare le loro licenze di volo a causa della mancanza di addestramento per carenza di velivoli.

La Merkel aveva promesso durante la campagna elettorale dello scorso anno che la spesa per lo stato sociale della Germania – tra cui un piano pensionistico nazionale, assistenza sanitaria pubblica e assistenza infermieristica, generose indennità di disoccupazione, assistenza sociale e istruzione – avrebbero continuato a prevalere sull’aumento delle spese militari richieste dal ministero della difesa e dalla Nato.