ADDESTRAMENTO

Condividi:

Pubblicato il 31/12/2017

FINE D’ANNO DI CORSA IN MEZZO ALLA “MINI-TEMPESTA”

31-12walyte
di walter amatobene
Dal 2000 , ogni anno , il 31 di dicembre, alle prime luci, vado di corsa alla Croce del Marmagna ( 1857 metri), partendo dall’ultimo paese sulla strada, Bosco di Corniglio( 802 metri)
Nel tempo il percorso è diventato uno dei luoghi di allenamento del Team Folgore “terrestre”. Conosco ogni centimetro di quella splendida parte di appennino “con vista mare”.
Da Bosco alla vetta e ritorno sono 19 chilometri scarsi che mi capita spesso di correre da solo, come oggi.
Incredibile a dirsi, ma la giornata del 31 era pessima su quelle cime, dopo un 30 dicembre splendente , soleggiato anche se freddo e innevato.
Appena superato il Lago Santo ho incontrato nebbia fitta e vento forte, ( la foto-webcam l’ho prelevata dal sito del rifugio, tornato a casa). Il sentiero dopo il lago , in spazio aperto era davvero poco visibile. A circa un chilometro e mezzo dalla vetta , quando temevo di aver perso la traccia, ho incontrato un atleta che corre in montagna -Pietro Ferrarini- che voleva raggiungere come me la cima a tutti i costi.
In coppia, abbiamo fatto una salita degna di qualche film, tanto erano forte il vento, fitta la nebbia, fradici guanti, cuffia e “tubo” intorno al collo e gelate le mani.
La tuta da corsa del Team, invece, ha tenuto perfettamente; termica, traspirante ma idrorepellente, come sono stati perfetti le scarpe SALOMON FLYTE in goretex e i nuovi ramponcini da corsa che “prendevano” stabilmente sui pezzi ghiacciati nascosti dalla neve di superfice,sia in salita e in discesa.
Un bell’ acquisto.
La Croce che di solito si avvista a qualche centinaio di metri, è apparsa all’improvviso. Il vento forte e freddo ,a circa 30 chilometri l’ora, ha impedito di fare una foto di rito “come si deve”. Giusto il tempo, per me, di un pensiero davanti alla Madonnina e siamo immediatamente ripartiti. La tradizione è stata rispettata anche quest’anno. Mai come oggi: forti e soli.
Dimenticavo: partenza ore 07.35 rientro alla macchina ore 10.55
bosco-marmagna