ADDESTRAMENTO

Condividi:

Pubblicato il 24/11/2016

FORZE SPECIALI SVIZZERE: UNA GIORNATA CON I GRANATIERI

di Fabrizio Cocchi

Centro d’istruzione delle Forze Speciali, Isone, Canton Ticino,

Caserma dei Granatieri, degli Esploratori Paracadutisti e delle forze speciali del distaccamento esplorazione DEE10

Venerdi 18 novembre si è svolta l’annuale “giornata dei parenti”presso la caserma di Isone, dove i giovani Granatieri e i Paracadutisti Esploratori hanno dato prova delle loro abilità in una impegnativa dimostrazione operativa al termine del loro periodi di istruzione.

La caserma è stata aperta tutta la giornata con un susseguirsi di eventi, dagli atti tattici, assalti colpi di mano, irruzioni in abitati, antiterrorismo, svolti con munizioni a salve e vere.

E ancora esposizioni di armi ed equipaggiamenti, pausa rancio distribuito dai servizi, visita al museo e per finire cerimonia di consegna dei brevetti e congedo.

Causa condizioni avverse non sono stati effettuati i lanci di una squadra di esploratori e una incursione in elicottero superpuma.

Il personale di Milizia tutti giovani volontari di età compresa tra i 17 e 21 anni altamente motivati, in perfetta efficienza fisica.

I Granatieri ed esploratori paracadutisti sono una componente fondamentale delle forze speciali dell’esercito svizzero vengono istruiti e si allenano accanto alle unità professioniste del DDE10 e del distaccamento speciale della polizia antiterrorismo.

Come cita il volantino di reclutamento: “Sono pronto a raggiungere i miei limiti? Posso immaginarmi alla ricerca di informazioni chiave oppure a condurre azioni dirette, di giorno o di notte, in città o montagna, spesso in condizioni avverse? Voglio vivere la mia esperienza nell’Esercito come una magnifica avventura, condita con un’istruzione interessante e differenziata in uno spirito di corpo particolare?”

granatieri-svizzeri-1

granatieri-svizzeri-2