CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 10/01/2020

FRANCIA: IN ARRIVO NUOVE PISTOLE GLOCK E FUCILI SCAR-H



recensione di Antonello Gallisai

L’esercito francese sarà dotato di una nuova pistola semiautomatica e un nuovo fucile di precisione semi-automatico che sostituirà il FRF2, in servizio dal 1980.
74.596 è il numero di pistole semiautomatiche che la direzione generale degli armamenti (DGA) ha appena ordinato. La società Glock ha collaborato con le società Sellier e Bellot (munizioni) e la società UTM (kit di addestramento) per creare la famosa pistola semiautomatica : GLOCK 17 5a generazione . Scelta dal DGA per la sua affidabilità, robustezza ed ergonomia, questa pistola è stata progettata per essere utilizzata in caso di azione rapida e necessità di autoprotezione. Entro il 2020, quasi 60.000 pistole saranno distribuite ai reggimenti dell’esercito.L’acquisizione della 5a generazione GLOCK 17 fa parte del processo di ammodernamento di tutte le attrezzature delle forze armate francesi. Il nuovo fucile di precisione sarà lo SCAR-H PR , arma progettata e prodotta da quattro società tedesche e belghe, calibro 7,62 mm ed offre prestazioni di tiro notevoli, di giorno e di notte, fino a una distanza di 800 metri. Selezionato dopo una campagna di test condotta dalla DGA e che ha coinvolto altre società (francesi e di altri paesi europei), SCAR-H PR soddisfa perfettamente i requisiti incontrati dai cecchini nei teatri operativi . Il DGA ha ordinato 2.610 fucili, di cui 2.237 saranno distribuiti direttamente ai reggimenti dell’esercito tra il 2020 e il 2022.