CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 27/11/2013

GLI AMX ITALIANI INTERVENGONO APROTEZIONE DI UN CONVOGLIO AFGANO



I CACCIA AMX ITALIANI INTERVENGONO A SUPPORTO DELLE FORZE AFGHANE

Herat, 27 novembre 2013 – Questo pomeriggio una coppia di aerei AMX italiani, decollati dalla base di Herat, sono intervenuti a protezione di un convoglio logistico di rifornimenti dell’Esercito afgano (Afghan National Army – ANA), che si trovava sotto attacco da parte di elementi ostili mentre attraversava la valle di Murghab. Il distretto, che è sotto il controllo delle forze di sicurezza afgane dal settembre 2012, si trova nella zona nord-occidentale del Regional Command West, il comando multinazionale a guida italiana, attualmente su base brigata meccanizzata Aosta.
I cacciabombardieri AMX, intervenuti su specifica richiesta dell’esercito afghano, hanno effettuato una serie di colpi d’avvertimento che hanno messo in fuga il gruppo di insorti costituito dal 16 elementi a bordo di 10 motociclette, liberando così l’area dalla presenza ostile.