CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 02/02/2018

GRUPPO PARALIMPICO DIFESA. PRESENTATO IL LIBRO RIVINCITA- I MILITARI CHE HANNO VINTO DUE VOLTE

img-20180202-wa0029
Presentato ieri sera al circolo ufficiali Barberini, a Roma, il libro “RIVINCITA” dedicato ai 41 atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa.
140 pagine
15 euro
acquistabile presso info@puntidivistapdv.it

Coraggio, sfida, sofferenza, perseveranza, vittoria, equilibrio ritrovato. Questi sono i genomi del DNA degli atleti del gruppo sportivo paralimpico; quelli che non si fermano nemmeno davanti ad una bomba che gli porta via la gamba, davanti ad una raffica di kalashnikov che ti mette in carrozzina, davanti ad un blindato che ti distrugge il corpo, davanti ad una malattia che ti inchioda a farmaci e ossigeno, davanti ad una vita cambiata, per sempre. Conosciamo bene il loro capitano, la medaglia d’oro tenente colonnello Gianfranco Paglia. Sono Militari del ruolo d’onore. Unica Difesa in Europa, l’Italia, a tenerli in servizio anche se con gravissime disabilità. Gente da a ammirare, come li ammirano il Ministro Pinotti ed il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, intervenuti alla presentazione.
La Sala del Trono di Palazzo Barberini era piena fino alla porta e la stampa ha letteralmente assalito gli atleti. Esempi da divulgare. Ha condotto la giornalista televisiva Benedetta Rinaldi. Tra gli invitati il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico (CIP), Luca Pancalli, l’autrice del libro, Benedetta Bellucci e gli atleti del GSPD, capitanati dal Ten. Col. Gianfranco Paglia.

Edito da Puntidivista, il libro raccoglie le testimonianze dei Soldati , uomini e donne, rimasti feriti in servizio continuando a servire il Paese in uniforme o in tuta ginnica. Sono le storie dei 41 militari del Gruppo.
Il libro ‘Rivincita’, lo ha fatto, quindi, uno straordinario gruppo di atleti militari capace di raggiungere eccezionali risultati nelle più prestigiose competizioni sportive nazionali ed internazionali tra cui numerose medaglie d’ oro, argento e bronzo in occasione delle partecipazioni alle Paralimpiadi e agli Invictus Games, con decine di nazioni e in competizione con centinaia di atleti in gara. Risultati che consolidano il Gruppo Sportivo Paralimpico come eccellenza sportiva internazionale.

Il Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa è stato costituito, su iniziativa del Ministero della Difesa, in accordo con il Comitato Italiano Paralimpico, il 22 dicembre 2014, e rappresenta un esempio di come le Forze armate siano vicine ai militari feriti consentendo loro, attraverso il Ruolo d’Onore, di rientrare in servizio, qualora sussistano i requisiti richiesti.