CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 02/08/2019

IL COMANDANTE DEI NAVY SEALS SCRIVE AL PENTAGONO: ABBIAMO UN PROBLEMA DI DISCIPLINA E ORDINE

Una lettera del comandante responsabile dei Navy SEALs indirizzata alla catena di comando superiore non lascia dubbi sulla gravità del problema che affligge il reparto: “abbiamo un problema di ordine e disciplina” deve essere affrontato immediatamente, in modo che i SEALs possano “riappropriarsi della loro cultura militare e riguadagnare credibilità”.

Furono i SEAL a uccidere Osama bin Laden, ma il rispetto per il loro eroismo è stato minato da una serie di scandali particolarmente gravi ed infamanti. Più di recente, un plotone dei SEAL è stato espulso dall’Iraq dopo una festa dove si erano tutti ubriacati facendo uso anche di armi da fuoco per festeggiare 4 luglio. Agli stessi militari erano state mosse accuse di violenza sessuale.

Quegli operatori appartenevano alla squadra di Eddie Gallagher, che non fu ritenuto colpevole di omicidio nella morte a pugnalate di un terrorista dell’ISIS, ma solo di avere scattato uuna foto col cellulare con il cadavere nemico.