CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 02/04/2017

IL TEAM FOLGORE “RUBA” QUALCHE SEGRETO DEL PARACADUTISMO DI PRECISIONE AI CAMPIONI FILIPPINI E VIEL

Aereoporto di Reggio Emilia. 1 Aprile- Alcuni atleti della ASD Team Folgore hanno effettuato tre lanci di addestramento alla precisione in atterraggio con paracadute. Il Team, come sapete, è solito atterrare in zone impervie di montagna da dove iniziano le corse o le marce. E’ quindi necessario un buon addestramento per atterraggi icuri.
A bordo del CESSNA ICIAO, con loro c’erano i Campioni Paolo Filippini e Daniele Viel, ai quali Paolo Robuschi, Mario Locatelli e Walter Amatobene hanno “rubato” qualche segreto delle loro capacità tecniche.
Paolo Filippini , in congedo da poche settimane dopo una carriera al CSE Folgore e sette titoli mondiali, era reduce da un severo infortunio all’indice della mano destra, che non gli ha impedito di continuare gli allenamenti per future gare che affronterà da civile.
Sette volte campione del mondo. laureato ISEF, oltre che avere 17mila lanci ed una serie a due cifre di titoli nazionali ed internazionali, è maratoneta , nuotatore e ciclista. Gli abbiamo offerto la iscrizione “ad honorem” al Team Folgore ed ha accettato. Daniele Viel, ottomila lanci, ha partecipato con piazzamenti in tutte e tre le posizioni , a diversi campionati internazionali e Mondiali , ultimo dei quali a Dubai.