CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 18/09/2017

MOSUL- ACQUISITORI ITALIANI ADDESTRANO ALLA PERLUSTRAZIONE ANFIBIA FORZE KURDE

Acquisitori obbiettivi del 185mo RRAO hanno terminato un corso basico a forze kurde per attività anfibia durato due settimana presso la diga di Mosul.
Nei giorni scorsi sono stati consegnati i diplomi di qualificazione, alla presenza del Comandante del Kurdistan Training Coordination Center (KTCC)
Si tratta del 1° “Basic Amphibiuos Cours”.

Per la scelta degli allievi ora qualificati erano state valutate le capacità ad operare in ambiente anfibio.
Insieme agli acquisitori del 185mo RRAO c’erano i colleghi del Royal Netherland Marine Corps (RNLMC)).

Le operazioni sono avvenute all’interno del bacino della diga con l’impiego di battelli pneumatici, per poi attuare le tecniche di perlustrazione fluviale direttamente sul fiume Tigri.

Il Kurdish Training Coordination Center (KTCC), attualmente alla guida di un Colonnello italiano, è composto da circa 400 uomini provenienti da Italia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Finlandia, Slovenia, Svezia, Turchia e Ungheria, che sono parte della “coalizione globale” creata nel settembre 2014 contro il terrorismo.

I cicli addestrativi in grado di formare contemporaneamente 2 interi Battaglioni (circa 1.400 unità) hanno durata complessiva di 9 settimane che in questa specifica fase di stabilizzazione, orientata alla transizione dopo la liberazione di Mosul, sono incentrati su un addestramento teso a proteggere la popolazione, le infrastrutture ed al controllo del territorio.

Dalla sua costituzione, nel gennaio 2015, il KTCC ha addestrato circa 32.800 Peshmerga, dei quali, circa 13500 ad opera di istruttori italiani.

32dd18ca-feb2-4ccb-9999-7ec192b38a53dsc_0360
ad1cb887-8ca9-426e-ad8a-3e246a0cad1d185rrao-folgore_12