ADDESTRAMENTO

Condividi:

Pubblicato il 19/12/2017

OPERAZIONE “TESTER” AL MONTE DOSSO: I COMMENTI DEL DIRETTORE DI ESERCITAZIONE – COLONNELLO INCURSORE CORRADO CORRADI

PARMA- Nominato sul posto D.E. dall’Art. Par. Walter Amatobene, ho assistito all’esercitazione aviolancistica condotta dal Team Folgore, limitandomi a comunicare i dati per lo ZYK1.
Ho scoperto una realtà fatta di paracadutisti che, a trent’anni dal fine naja, mai hanno cessato di esserlo, anzi, con il passar del tempo lo sono diventati ancor di più.
La ZL di Monte Dosso non é proprio proibitiva ma ci si avvicina: un triangolo contorniato da alberi, la cui base é di circa 50 mt e l’altezza/lunghezza non raggiunge i 90 per di più a 1300 mt di quota.
Ebbene i 4 del Team Folgore hanno contenuto la dispersione in atterragio in un’area di 30 mt … un ottimo risultato, non solo sportivo (il materiale aviolancistico e la ZL non permettevano risultati da record di precisione) ma direi soprattutto operativo.
Per professionalità, vocazione, spirito di servizio, e amor patrio (che persiste alto malgrado una situazione deprimente per quanto attiene agli ideali patriottici nazionali) il Team Folgore é suscettibile di costituire uno strumento OPERATIVO preziosissimo per gli interventi della Protezione Civile.
Cazzarola ragazzi, siete dannatamente in gamba, anche per la serenità e lo spirito goliardico che vi anima, peccato che non vi siate raffermati e non siate transitati al «Nono», sareste diventati degli ottimi incursori.
Con stima, amicizia e simpatia.
Corrado