CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 10/10/2019

REVOCA A VITA DELLA PATENTE PER CARABINIERE CHE TRAVOLGE UN RAGAZZO

MILANO- Sentenza inedita che condanna un carabiniere alla perdita a vita della patente di guida.
La condanna a seguito di patteggiamento arriva ad un anno e 6 mesi, con pena accessoria della revoca della patente a vita. Lo decide il gup di Milano Livio Cristofano.
Il sottufficiale accusato di omicidio stradale, alla guida di una “autovettura di servizio” di proprietà del “Ministero dell’Interno, Dipartimento pubblica sicurezza”, imboccando una svolta a destra in presenza del cartello di direzione di marcia dritta obbligatoria , causò un incidente nel quale, il 18 dicembre del 2017, morì Nicolò Luckenbach, videomaker e fotografo milanese di 32 anni che era in sella alla sua moto.