CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 16/12/2016

SASSARI: STELE IN RICORDO DEL 151mo E 152mo “DIMONIOS” CHE GUADAGNARONO DOPPIA MEDAGLIA D’ORO

nitti-sanna-diavoli-rossi
SASSARI- Cerimonia a Palazzo Ducale per commemorare la doppia medaglia d’oro al valore, conferita al 151° e 152 reggimento Brigata Sassari, per i meriti conseguiti durante la Prima guerra mondiale.
A ricordare quel riconoscimento, ottenuto dai diavoli rossi, unico tra le Forze armate italiane, è una lapide che il 24 maggio del 1958 venne posta all’ingresso del Palazzo Ducale di Sassari, donata dai Lions e da loro di recente restaurata.
La lapide è stata scoperta dal comandante della Brigata Sassari Arturo Nitti e dal sindaco Nicola Sanna, affiancati dai presidenti dei due sodalizi, Antonella Tirotto per il Lions club Sassari Host e Gavino Terrosu per Lions Sassari Monte Oro. È stato quindi don Dino Pittalis a benedire la stele,
«Il ricordo di coloro che hanno combattuto e sono morti per la patria – ha detto Nicola Sanna- deve essere un monito per le nuove generazione, affinché le guerre non si ripetano».