CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 19/03/2020

SVIZZERA- L’ESERCITO AZZERA LICENZE E CONGEDI

BERNA – Tutti i congedi e le licenze sono soppresse : lo ha dichiarato il Capo di stato maggiore del Comando Operazioni, in conferenza stampa , parlando del contrasto del Coronavirus
“aggiungendo che è una misura severa ma necessaria per gli stessi militi e per le loro famiglie.

Per gli stessi motivi di contrasto alla infezione , è stato vietato l’alloggio in strutture sotterranee (bunker, ndr) ed è tato ridotto il numero di soldati nelle mense, operando dei turni scaglionati.

Il capo di SMD ha poi annunciato che dai cantoni sono giunte 63 richieste di supporto e altre sono in arrivo.
I soldati sul campo sono attualmente solo 250, ma sono destinati a salire rapidamente a 700. Le priorità delle forze armate sono quella di sostenere le autorità cantonali soprattutto nel settore sanitario e quella di coadiuvare le forze di polizia nei loro compiti. Ad esempio per quel che concerne la sorveglianza delle ambasciate.