CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 31/08/2017

TRE CIME DI LAVAREDO: BASE JUMPER GRAVISSIMO

PIEVE DI CADORE (BELLUNO) Precipita con il paracadute sui ghiaioni delle Tre Cime di Lavaredo. Giovedì mattina la Centrale del Suem è stata allertata dal 118 di Bolzano e da diversi testimoni che avevano assistito alla caduta di un base jumper sui ghiaioni ai piedi della Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Subito è decollato l’elicottero da Pieve di Cadore che ha sbarcato in hovering nelle vicinanze tecnico di elisoccorso, medico e infermiere.

Il paracadutista è un quarantaduenne russo. Dopo l’impatto è rimasto cosciente, ma con gravi traumi. L’uomo dovrebbe essere saltato proprio dalla Cima Grande, ha aperto il paracadute, ma non è riuscito ad atterrare come dovuto, precipitando sotto il sentiero. Imbarellato, è stato recuperato con qualche metro di verricello e portato d’urgenza all’ospedale di Bolzano.