CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 27/04/2016

27 APRILE 2006 IN UN ATTENTATO MUOIONO IL CAPITANO ACQ OBJ NICOLA CIARDELLI , DUE CARABINIERI E UN CM ROMENO

NASSIRYA- 27 APRILE 2006- ORE 08.30 – Una bomba a carica cava sventra un blindato dei Carabinieri ( il cosidetto “scarrafone”). Tre sono le vittime nel contingente italiano: il capitano dell’esercito Nicola Ciardelli, del 185esimo Reggimento RAO di Livorno; il maresciallo capo dei carabinieri Franco Lattanzio, 38 anni di Pacentro (L’Aquila); e il maresciallo capo dei carabinieri Carlo de Trizio, 37 anni di Bisceglie (Bari) deceduto in ospedale. È rimasto gravemente ferito il maresciallo aiutante Enrico Frassinito, 41 anni, che morirà nel maggio dello stesso anno per la gravità delle ferite.
Tra i caduti anche un caporalmaggiore della polizia militare romena Bogdr Hogan.
A Pisa la Nicola Ciardelli Onlus ricorda quel giorno ed il Capitano Ciardelli con un evento denominato “GIORNATA DELLA SOLIDARIETA’ ” ( clicca per ingrandire la locandina)

ciardelli.colleghi
frassanito

Leggi anche