CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 05/09/2019

BRESCIA : ADDOBBA IL TETTO CON DUE GRANATE. INTERVIENE L’ESERCITO

foto sopra: repertorio


Un operaio bresciano di 56 anni ha piazzato due granate da 70 millimetri sul tetto di casa a Ceto.

I carabinieri si sono accorti dei due ordigni durante un servizio di controllo della zona. L’autore ha ammesso di averle piazzate di sopra come ornamento per la sua casa.

Per recuperare i due ordigni è intervenuto il Genio Guastatori dell’Esercito italiano, arrivati da Cremona. Per l’operaio il rischio concreto è quello di una denuncia.

Si tratta di due granate di produzione britannica, costruite negli anni ’70 e utilizzate dall’esercito della Nato. Difficilmente sarebbero esplose, perché era già stata disinnescata la spoletta, il congegno appunto adibito ad attivare la carica interna. Non si sa se fossero ancora piene di polvere da sparo

Leggi anche