Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

IL 28mo PAVIA AI “CASTA” 2014

Pubblicato il 17/01/2014

il cippo gemello di quello posato sulle postazioni di El Alamein del Reggimento Pavia. Nella unità c'è un nutrito gruppo di paracadutisti provenienti dalla Folgore , che hanno voluto collaborare al nobile gesto di ricordo dei Fanti della Pavia nel Deserto e in Caserma con il consenso e l'approvazione del Comandante del Reggimento, il colonnello Giovanni Gagliano. PARMA- Il 28° reggimento «Pavia» di Pesaro parteciperà… continua a leggere
NUORO - Si è spento ieri a Nuoro all’età di 92 anni Bruno Bagedda, notissio avvocato penalista, che dal 1943 al 1945 tentò al di impiantare la Repubbica di Salò anche in Sardegna, collaborando con il governo centrale fscista.- Bruno Bagedda non era solo uno dei più noti esponenti del Foro nuorese continuò nel dopoguerra l'impegno politico nei ranghi del Movimento sociale italiano. Partì volontario… continua a leggere
PARMA- Grazie alla amicizia di Giovanni John Fenoldi amico del sito, già artigliere paracadutista della 173ma Brigata Airborne di Vicenza ed ora istruttore della US FEDERAL FOREST SERVICE, sono in corso da qualche mese contatti con alcune basi dei pompieri paracadutisti americani per inviare loro una squadra di volontari per una missione addestrativa. Si tratta di un "vecchio" progetto di questo giornale, iniziato nel 2005,… continua a leggere
(nella foto, Samantha Viva a sx ed Elisabetta Loi a ds) Accademia Aeronautica Militare di Pozzuoli - Napoli Giovedì 23 gennaio 2014, ore 14 La presentazione in Campania di "Afghan West-Voci dai Villaggi", il reportage delle giornaliste embedded Katiuscia Laneri, Samantha Viva ed Elisabetta Loi per Bonfirraro Editore, sarà il pretesto per parlare del rapporto tra operatori dell'informazione e militari in aree o momenti di… continua a leggere
Pristina, 17 gennaio 2014. Si è conclusa oggi la visita del Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini al personale italiano in Kosovo. L’alto ufficiale è atterrato giovedì all’aeroporto di Pristina e dopo essere stato accolto dal Comandante della Kosovo Force (KFOR), Generale di Divisione Salvatore Farina, si è recato in visita al Comando KFOR e al neo costituito Comando del Distaccamento Interforze Regionale-Centro (Joint Regional… continua a leggere
Oggi giovedì 16 gennaio alle ore 18 a Capua nell'aula consiliare, su iniziativa dell'Associazione Identità Nazionale, il libro di Maurizio Piccirilli "Ferita Afghana" la cui prefazione è curata dalla Medaglia d'Oro al Valor Militare Gianfranco Paglia. Modererà il dibattito il direttore di Cronache di Caserta Domenico Palmiero. La missione italiana in Afghanistan dura ormai da più di dieci anni. È costata la vita a 53… continua a leggere
«LA GIURISDIZIONE andava contestata al di fuori del processo e non nel processo. È questo l'errore fondamentale che ci ha messi nelle mani delle vischiose dinamiche politiche interne indiane, trasformando i marò in ostaggi. E l'abbiamo commesso per ben due volte». È duro il giudizio del professor Natalino Ronzitti, docente di diritto internazionale alla Luiss e consigliere dell'Istituto Affari Internazionali (Iai). L’India dichiara : «Siamo… continua a leggere
NEW YORK L ascerà fra domani e sabato il porto di Norfolk, in Virginia, la Cape Ray, la nave-laboratorio americana incaricata di distruggere l’arsenale chimico siriano in acque internazionali. La sua partenza è un altro pezzo dell’operazione coordinata dalle Nazioni Unite e dalla l’Opac, l’organizzazione internazionale per il divieto delle armi chimiche che sovrintende all’operazione, possa essere portata a termine. Il "disarmo" siriano a favore… continua a leggere
«Il genocidio dimenticato. Gli italiani di Crimea», è il titolo della rassegna, fino al 26 gennaio ripercorre, attraverso una serie di pannelli, le storie di chi partì verso i promessi «clima mite, terre fertili, mari pescosi». VENEZIA- CA' FOSCARI-- Migliaia di italiani per fuggire la miseria a fine Ottocento accolsero l´invito dello zar e partirono per la Crimea, stabilendosi in prevalenza nella città portuale di… continua a leggere
RASSEGNA STAMPA

Pubblicato il 16/01/2014

REGGIO CALABRIA- La Brigata Folgore ha concluso la sua missione in Calabria . Le squadre erano al comando del tenente colonnello Davide Oppo del 6° Reggimento di Manovra, di stanza a Pisa. I paracadutisi hanno operato dal mese di settembre 2013 sorvegliando obiettivi sensibili : Prefettura di Reggio Calabria, i tanti cantieri disseminati lungo il tratto autostradale calabrese nonché il CARA (centro di accoglienza richiedenti… continua a leggere