Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

ROMA- 23 FEBBRAIO 2014-E' passato quasi un anno dal mio insediamento quando, mentre giuravo nel mio nuovo incarico, il Brigadiere Giuseppe Giangrande e il Carabiniere Scelto Francesco Negri venivano feriti, quasi a ricordarmi l'importanza, la gravosità e la responsabilità che da quel momento avrei avuto in qualità di Ministro della Difesa. In questo momento vorrei ringraziare il nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che per… continua a leggere
foto : cortesia Cinzia Tassetto - Refoto REGGIO EMILIA- Qualche secondo di esitazione alla porta del PILATUS e un vento che ha cambiato intensità, hanno generato le condizioni "astrologiche" per un atterraggio fuori campo, ben oltre la provinciale in direzione Reggio Emilia,su un albero, da parte di un paracadutista ANPDI di Quattro Castella (Reggio Emilia), impegnato in un lancio di brevetto. Sono in corso gli… continua a leggere
Herat, 22 febbraio 2014. Un fuciliere dell'aeronautica del contingente italiano di ISAF, si è ferito accidentalmente ad una mano questa mattina durante le normali operazioni di manutenzione dell’arma in dotazione. Le condizioni del militare, ricoverato all’ospedale americano di Shindand e subito dimesso dopo le cure del caso, non destano alcuna preoccupazione. Il militare è effettivo al Airbase Support Air Advisory Team, la componente dell’Aeronautica Militare… continua a leggere
PARMA- Un'autobomba ha colpito il palazzo presidenziale a Mogadiscio, capitale della Somalia. All'attacco è seguita un'incursione di uomini armati, secondo una fonte di polizia i famigerati shaabab. Il palazzo è situato in una zona che avrebbe dovuto essere protettae che si trova a pochi chilometri dall'aereoporto dove sono stanziati i nostri paracadutisti del 186mo ; questi ultimi sono impiegati come forza di reazione rapida addetta… continua a leggere
Herat, 22 febbraio 2014. Un fuciliere dell'aeronautica del contingente italiano di ISAF, si è ferito accidentalmente ad una mano questa mattina durante le normali operazioni di manutenzione dell’arma in dotazione. Le condizioni del militare, ricoverato all’ospedale americano di Shindand e subito dimesso dopo le cure del caso, non destano alcuna preoccupazione. Il militare è effettivo al Airbase Support Air Advisory Team, la componente dell’Aeronautica Militare… continua a leggere
Herat . Una nuova scuola è stata inaugurata ieri in Afghanistan dai militari italiani del Regional Command West, il comando ISAF a guida italiana su base Brigata “Sassari”. La struttura, del valore di oltre 145 mila euro realizzata grazie ai fondi messi a disposizione dal Ministero della Difesa, sorge ad Abu Walid, un villaggio della periferia di Herat. La scuola, 16 classi distribuite su due… continua a leggere
BELLUNO- E' mancata mercoledì scorso la signora Lucia Dal Farra, 59 anni, già vedova di Avio Casagrande, è morta mercoledì. Lascia la figlia Daniela. Il figlio Davide Casagrande,alpino paracadutista, all’epoca 27enne, morì a Nassirya, in Iraq, durante una missione. Era il 14 luglio 2005 quando il sergente Davide Casagrande, in servizio effettivo presso il battaglione "Monte Cervino" del 4° Reggimento alpini paracadutisti, morì a Nassirya.… continua a leggere
foto sopra: il manifesto dela mostra che usa il dipinto “Prima che il paracadute si apra” di Tullio Crali, che fa parte della collezione della Galleria d’arte moderna di Udine Omaggio al futurismo italiano al museo Guggenheim di New York. La manifestazione (che ha come sponsor ufficiale Lavazza) vuole essere principalmente un tributo al genio italiano di Tommaso Marinetti (autore del manifesto del Futurismo, pubblicato… continua a leggere
Roberta Pinotti è la prima donna ministra della difesa Genovese, 52 anni, Roberta Pinotti è già stata il primo sottosegretario donna al ministero della difesa. Nel Partito democratico ha già ricoperto gli incarichi di responsabile difesa (e ministro ombra) sotto la segreteria Veltroni e poi capo del relativo dipartimento con Franceschini. Già tra il 2006 e il 2008, eletta alla camera nelle liste dell’Ulivo, aveva… continua a leggere
Grosseto, 20 febbraio 2014 - I paracadutisti del Savoia Cavalleria offriranno all'AVIS grossetana ben 195 donazioni. Il primo gruppo ha effettuato ieri la donazione al Centro trasfusionale dell'ospedale Misericordia. Il comandante del Savoia, Enrico Barduani, ha spiegato " Il Savoia Cavalleria contribuirà con 195 donatori: 63 lo sono diventati subito, gli altri lo diventeranno. E’ questo - ha aggiunto il comandande Barduani - anche un… continua a leggere