Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Da sinistra il capitano dei Carabinieri Francesco Gentile comandante del nucleo antiterrorismo, il sottenente paracadutista Mario Di Lecce ( sabotatore), il sergente paracadutista, artificiere Olivo Dordi (sabotatore) , l'alpino radiotelegrafista Armando Piva , che si era offerto volontario per la bonifica dopo le esplosioni Domenica 30 giugno ci saranno le celebrazioni per il 57° anniversario dell'attentato di Cima Vallona dove persero la vita quattro Soldati,.… continua a leggere
GAZZETTA DI REGGIO DEL 17 GIUGNO 2024 Il pilota dopo l’atterraggio d’emergenza: «L’esperienza in volo e la fortuna mi hanno permesso di salvarmi» Serena Arbizzi Il pilota dopo l’atterraggio d’emergenza: «L’esperienza in volo e la fortuna mi hanno permesso di salvarmi» Gianfranco Giglietti racconta l’impresa: dopo il guasto, la manovra a Villa Curta Reggio Emilia «Stavo pilotando l’aereo quando, improvvisamente, ho sentito che non avevo… continua a leggere
Tra i messaggi di cordoglio per la morte del Generale Graziano ,spicca quello del generale di corpo d'armata , capo di stato maggiore dell'Esercito Carmine Masiello : "Continuerà a guidarci con il suo esempio e sarà sempre ricordato quale straordinaria figura di uomo e di soldato". "Piango la scomparsa del Generale Claudio Graziano, già mio Comandante e amico nonché Capo illuminato dell'Esercito e della Difesa… continua a leggere
sopra: il Generale Claudio Graziano in una delle sue visite alla Brigata Folgore. Graziano aveva sempre dimostrato stima e considerazione dei Paracadutisti, alcuni dei quali aveva inserito nel sua Staff di vertice. di Antonello Gallisai Roma – Lutto in Fincantieri: è venuto a mancare il presidente, Claudio Graziano, già Capo di Statoi Maggiore della Difesa.. Il Generale Graziano aveva perso la moglie di recente. La… continua a leggere
Dopo la strage del 22 marzo, con le 144 vittime nell'attacco al Crocus City Hall vicino Mosca, Sabato e domenica scorsa i terroristi hanno rialzato la testa nel carcere di Rostov sul Don. Ieri mattina, alcuni uomini legati all'organizzazione jihadista, in carcere in attesa di giudizio, hanno preso dei coltelli e hanno sequestrato due agenti penitenziari. Le forze speciali hanno abbattutoi terroristi, liberando gli ostaggi… continua a leggere
GIAVERA DEL MONTELLO(TV) - Il primo posto alla zavorrata del Montello va alla squadra denominata "BAO" , che prende il nome dal reggimento che fino agli anni '80 è stato precursore degli acquisitori obiettivi. Potete consultare le classifiche nell'allegato . Ordine_Arrivo_Zavorrata_2024 I 190 partecipanti , tra i quali 22 sezioni ANPDI e una squadra del Team Folgore Protezione civle proveniente dal Friuli Venezia Giulia, hanno… continua a leggere
PARMA- Nel 2022 e nel 2023 si sono lanciati sulle postazioni della Folgore in totale 104 paracadutisti. Diversi di loro erano "fermi" da 30 anni, ma si sono messi alla prova con un ricondizionamento sotto controllo militare egiziano, per compiere un gesto eccezionale e forse irripetibile. LE DATE - appuntamento 16 Ottobre entro ore 16,30 all' aereoporto del Cairo, Egitto ( i partecipanti riceveranno indicazioni… continua a leggere
PARMA- IL 19 OTTOBRE 2024 sarà possibile recarsi in pellegrinaggio nel deserto di El Alamein per assistere al lancio dei Paracadutisti italiani e successivamente per visitare, insieme a loro, il Sacrario Italiano , poi quelli delle altre nazioni ed infine il Museo della Battaglia a El Alamein. Gli accompagnatori ed i visitatori partiranno il giorno 18 e rientreranno il giorno 21 in Italia nel primo… continua a leggere
Festa del Corpo dei bersaglieri! Festa del Corpo dei bersaglieri! Si é tenuta oggi presso il Museo Storico dei Bersaglieri di Porta Pia una intensa e partecipata cerimonia per celebrare il 188° anniversario della fondazione della specialità dei bersaglieri e il 120 anniversario della costituzione del Museo . La cerimonia, che ha visto partecipare oltre 300 bersaglieri in congedo e in servizio si è tenuta… continua a leggere
La Fiat Campagnola e la Lancia Aprilia Berlina dell'Esercito hanno tagliato il traguardo della 1000 Miglia 2024, sfilando tra le altre auto d'epoca presenti a Brescia. A tagliare il traguardo a Brescia, il capo di stato maggiore dell'Esercito, generale Carmine Masiello, che alla guida della Fiat Campagnola, insieme a Beppe Boni, ha portato a compimento la gara iniziata da Biagio Marsiglia, Matteo Valenti, Beppe De… continua a leggere