Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

I colloqui tra americani e talebani sono ripresi a Doha e si avviano alla "stretta di mano" finale. Trump ha concesso ai "nemici" ben più di quello che ci si sarebbe aspettato in un "negoziato" di pace e questo obbligherà il Governo afghano a dialogare con un vincitore, concedendo una serie di rinunce sul potere di alcune aree del paese lasciandogli il controllo del territorio… continua a leggere
Due gli incidenti che avevano portato allo stop del Boeing 737 max : nel marzo del 2019 e nell’ottobre del 2018. Sono 346 le persone che hanno perso la vita . La Federal Aviatio administration si è pronunciata sul caso del Boeing 737 Max, attualmente bandito dai cieli di quasi tutto il mondo : sembra che avesse problemi tali che non avrebbe mai dovuto riicevere… continua a leggere
La rivista di divulgazione sacientifica FOCUS riprende un articolo apparso in agosto sulla rivista AVIONICS un nuovo strumento di volo che interessa le forze armate americane: Arriva l'elicottero personale Il primo elicottero personale sarà in dotazione ai militari USA entro una decina di anni, ma l'azienda che lo produce afferma che sarà per tutti - ma non dice a quale prezzo. Si chiama Hexa e… continua a leggere
Il Sultano atlantico non rispetta i patti e non tiene in nessun conto il diritto internazionale, dando luogo all’espansione nel Mediterraneo, dall’Egeo a Sirte, in Mar Rosso (Somalia) e nel Golfo (Qatar). I turchi la chiamano ufficialmente Mavi Vatan, la “Patria Blu”. L'Italia all'angolo. Il governo libico di Al Sarraj, come sappiamo ha concesso per 99 anni alla Turchia il porto di Misurata: un approdo… continua a leggere
LONDRA- Torna la Mini Moke, che nacque sul finire degli anni ’50 in Inghilterra come veicolo militare. La casa produttrice la irrobustì per farne un mezzo di ricognizione paracadutabile. L'esercito inglese non la usò mai con convinzione per la ridotta altezza da terra e le ruote di piccole dimensioni. Più fortuna ebbe tra i giovani negli anni 60 , per un uso turistico fuori strada.… continua a leggere
DECRETO SEMPLIFICAZIONE- I prefetti potranno avvalersi del genio militare se un comune non procede entro il termine di 180 giorni alla demolizione di un' opera abusiva. Ecco il testo completo: “Art. 41 (L) (Demolizione di opere abusive). - 1. In caso di mancato avvio delle procedure di demolizione entro il termine di centottanta giorni dall’accertamento dell’abuso, la competenza è trasferita all’ufficio del prefetto che provvede… continua a leggere
L’AQUILA – Gli Allievi Marescialli della Scuola Allievi Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza del 91° corso “Cefalonia II” hanno iniziato un impegnativo ciclo addestrativo insieme agli alpini del 9° Reggimento Alpini di stanza a L’Aquila. L’addestramento ha l’obiettivo di fornire le capacità militari di base agli allievi marescialli che poi proseguiranno nell’apprendimento delle tecniche di polizia al secondo anno di corso. Un team… continua a leggere
Il Consiglio comunale di Legnago ha dato il consenso alla costruzione di un monumento dedicato ai Paracadutisti, considerato che la città ospita l'Ottavo Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti. Era stato il nucleo "Leoni" di Legnago, della sezione del Basso Veronese dell'Associazione nazionale paracadutisti d'Italia a presentare la richiesta. Alcuni consiglieri di area centro sinistra hanno respinto la proposta perchè contestavano la convocazione di urgenza del consiglio… continua a leggere
L'ottavo reggimento guastatori paracadutisti avrà una zona lancio nell'area dell'aereoporto "Vangadizze", dove potrà svolgere le esercitazioni , non appena giungerà il nulla osta dagli organi superiori. La "pratica" di idoneità e valutazione delle superfici è stata completata : distanze e assenza di ostacoli e vicinanza al Reggimento lasciano pensare che il parere sarà positivo anche da Roma. L'area addestrativa sarà alternativa a quella sinora utilizzata… continua a leggere
La Direzione del Museo comunica: Martedì 15, il Ten. Col. Stefano Bozzi, in occasione del recente termine dal servizio attivo, dopo ben 37 anni, ha voluto lasciare un suo particolare ricordo al nostro Museo donando due decorazioni che ben si collocano nella storia cronologica dei paracadutisti: la Croce della G.I.L., i cui effettivi effettuarono i corsi preparacadutistici presso la R. Scuola di Viterbo, e la… continua a leggere