Stampa

CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Sigonella Base Nato -nei giorni 11 e 12 gIUGNO si è svolta la manifestazione sportiva Interforze NATO per il conseguimento del Brevetto Sportivo Tedesco LAZ delle FFAA Tedesche, prove che ogni militare e tenuto a eseguire una volta all’anno per raggiungere un livello operativo nei suoi diversi gradi (Bronzo, Argento, o Oro). Oltre alle prove da superare il militare deve avere una valutazione generale “superiore… continua a leggere
african lions 2022
recensione a cura di Antonello Gallisai Militari provenienti da Brasile, Ciad, Francia, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito si uniranno alle truppe statunitensi e della nazione ospite. African Lion è la principale esercitazione annuale dell'US Africa Command, che coinvolge oltre 7.500 militari.L'esercitazione guidata dalla Task Force per l'Europa meridionale dell'esercito americano, African Lion 22 si sta svolgendo in quattro paesi: Marocco, Ghana, Senegal e… continua a leggere
Si è conclusa oggi la visita di circa settanta studenti delle scuole “Gllodjane” di Decane e “28 Nenetori” di Peje a Camp Villaggio Italia, sede del Regional Command West (RC-W) di KFOR. La visita è stata organizzata allo scopo di incrementare le relazioni con le istituzioni locali e consentire alle giovani generazioni di avere un primo contatto con il contingente militare impegnato nell’ambito della missione… continua a leggere
Si è conclusa nei giorni scorsi, presso il poligono di Smardan, in Romania, l’Esercitazione “Scorpion Legacy 2022”, che ha visto partecipare i paracadutisti del reggimento “Savoia Cavalleria” (3°), in uno scenario tipico di un’operazione ad alta intensità. L’esercitazione, che rappresenta l’annuale evento addestrativo della Multinational Brigade South East (MN BDE – SE) pianificato dal Ministero della Difesa rumeno nell’ambito del Military Training Education Program (MTEP)… continua a leggere
L'Arena sezione: CRONACA data: 13 giugno 2022 - pag: 11 STRADE SICURE Il passaggio di testimone In sei mesi i parà hanno identificato 19.500 persone Eseguiti 170 interventi di ordine pubblico Artiglieri del 5° Reggimento ora prendono il comando I paracadutisti dell'8° Reggimento cedono il passo al 5° Reggimento artiglieria terrestre lanciarazzi. Avvicendamento al comando del Raggruppamento "Veneto", unità dell'Esercito Italiano impegnata nell'operazione "Strade Sicure".… continua a leggere
Il Tornek-Rayville TR 900, uno dei 20 esemplari su mille prodottii e in gran parte distrutti , ad uso dei Navy Seals, è in vendita. Il Tornek-Rayville TR 900 all'asta era stato prodotto per il programma US Navy Underwater Demolition Team degli anni 60, forze speciali esperte di demolizioni sottomarine. Il modello del 1964 è un orologio antimagnetico in acciaio inossidabile, con lancetta dei secondi… continua a leggere
Dopo due anni di blocco dovuto alla pandemia, nei giorni scorsi è ripresa una abitudine in essere da anni con l’Accademia Militare di Modena, dove si sono cimentati nelle prove selettive per il conseguimento del Deutsches Sportabzeichen-DSA, gli Allievi Ufficiali del 202° Corso “ONORE”. Due i Prüfer (esaminatori/certificatori) impegnati dall’Alzabandiera fino a tardo pomeriggio, sotto il caldo anomalo di questi giorni per valutare 117 aspiranti.… continua a leggere
NOTA DELLA REDAZIONE - Riportiamo ciò che viene pubblicato da L'ARENA in versione locale cartacea. Riscontriamo da qualche tempo una tendenza , comune a tutte le brigate , di divulgare , inspiegabilmente, le notizie solo a livello locale e solo alle edizioni cartacee ( quindi senza diffusione nazionale e/o via internet). Ce ne scusiamo con i lettori. L'Arena sezione: PROVINCIA data: 11 giugno 2022 -… continua a leggere
foto sopra: la zona lancio di 2200 x 1000 metri segnalata da un ovale in rosso, posizionata al centro del Fronte occupato dalla Folgore PARMA- Il Progetto El Alamein sollecita i lettori ad affrettarsi a manifestare la propria adesione al lancio su El Alamein, per raggiungere e superare la soglia critica di almeno 60 paracadutisti. Lo scopo è quello di abbattere i costi dell'intera operazione,… continua a leggere
Il mese scorso, i SEAL della US Navy hanno presentato il loro nuovo MK11 SEAL Delivery Vehicle (SDV), che dovrebbe sostituire il MK8 SDV in servizio dagli anni '80. Il nuovo mezzo sottomarino avrà certamente un impiego nel Mar Cinese Meridionale, retsituendo loro la capacità di attacco anfibio che era stata accantonata per gli impieghi terrestri antiterrorismo e di controisurrezione. Gli SDV sono piccoli sottomarini… continua a leggere