CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 19/06/2015

IL 185mo RRAO CAMBIA FREGIO

PARMA- Abbiamo assistito stamane ad un evento “storico”: il 185mo Reggimento, nel tempo divenuto RRAO e recentemente confluito nel COMFOSE, da oggi cambia il fregio del suo basco adottando quello dello “Squadrone F”, di cui aveva già la Bandiera. Ecco il comunicato del COMFOSE

Livorno, 19 giugno 2015.

Si è tenuta stamane alle ore 11.00, nel piazzale della caserma Pisacane di Livorno, la cerimonia per il cambio del fregio del 185° Reggimento Ricognizione Acquisizione Obiettivi (RRAO), alla presenza di numerose autorità civili e militari.

Il Generale di Corpo d’Armata Giovan Battista Borrini, Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito, ha consegnato al Colonnello Maurizio Fronda, Comandante del 185° RRAO, lo storico fregio appartenuto allo Squadrone da ricognizione Folgore (Squadrone F), durante la Seconda Guerra Mondiale.

“il 185° RRAO è una realtà forte nella quale l’Esercito crede fermamente, consolidata dall’appartenenza al comparto delle operazioni speciali. Questo deve essere per voi un onore e fonte di infinito orgoglio, ma siate sempre consapevoli che sottende forti responsabilità che vanno affrontate con professionalità e umiltà.”

Con queste parole, il Generale Borrini ha voluto esprimere la Sua gratitudine verso gli Acquisitori Obiettivi, professionisti esemplari, costantemente impegnati in attività addestrative ed operazioni in Italia e all’estero.

Gli operatori del 185° RRAO, sono il frutto di una severa selezione della durata di circa due anni, attraverso i quali gli aspiranti acquisitori apprendono le tecniche per condurre missioni in ogni teatro operativo: dall’ambiente montano a quello anfibio, dall’ambiente desertico a quello mediterraneo e continentale.

Il RRAO è specializzato nella condotta di operazioni speciali ad alta valenza strategica.
FOTO GIANMARCO PAGLIARI

Leggi anche