CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 02/03/2024

IL CAPO DI SME GENERALE MASIELLO INCONTRA I MILITARI DI STRADE SICURE

​​​​​​Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’ Armata Carmine Masiello, ha incontrato i militari schierati nel Raggruppamento Lazio-Abruzzo, nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.


Dopo un aggiornamento sulla situazione operativa da parte del Generale di Brigata Massimiliano Mongillo, Comandante del Raggruppamento Lazio-Abruzzo, il Generale Masiello ha incontrato il personale dell’Esercito, impegnato nella vigilanza di alcuni dei siti nell’area romana, esprimendo piena soddisfazione per la capacità, l’efficacia e l’impegno profusi dai dispositivi operativi, ben amalgamati e in grado di fronteggiare ogni compito.

“La consapevolezza dell’importanza del contributo fornito per la sicurezza dei cittadini, dimostrata da tutto il personale, è la prova tangibile della motivazione, dei saldi principi morali e delle qualità militari necessarie per ben operare al servizio della Repubblica e a tutela delle libere Istituzioni.” –
ha concluso il G​enerale Masiello.

Il Comando del Raggruppamento che opera nel Lazio ed in Abruzzo vede impiegati oltre 1.300 uomini su circa 100 siti e, da metà dicembre 2023, è posto sotto la responsabilità della Brigata Paracadutisti Folgore.

Leggi anche