CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 24/07/2014

IL SOTTUFFICIALE DI CORPO DELLA FOLGOREGIAN BATTISTA TOGNETTI LASCIA IL SERVIZIO ATTIVO


da sinistra: il Lt Tognetti, il 1° maresciallo Pagliassino ed il tenente Zippari davanti alla postazione dove nel 2013 è strao posizionato uno dei tre cippi donati dagli uomini del 187mo Reggimento e messi sui luogi di combattimento dei loro tre battaglioni

LIVORNO- Il 1° Mar. Lgt G. Battista Tognetti lascia il servizio attivo. Sempre in prima fila durante tutta la Sua lunga carriera, ha ricoperto incarichi di Comando delle Unità Paracadutiste, maturando una profonda esperienza in tutti i Teatri Operativi che hanno visto impegnata l’ Italia e la Folgore negli ultimi 30 anni. Importantissimo punto di riferimento per i colleghi e per i superiori, grazie alle Sue doti caratteriali ed alla Sua preparazione professionale è stato scelto dal Comandante della Folgore per ricoprire negli ultimi anni di servizio il delicatissimo e prestigioso incarico di Sottufficiale di Corpo della Folgore. Al neo Sottufficiale di Corpo della Folgore 1° Mar. Lgt Davide Campisi va il più sentito in bocca al lupo dei Paracadutisti della Folgore.

I SALUTI E I RINGRAZIAMENTI DI WWW.CONGEDATIFOLGORE.OM E DEL PROGETTO EL ALAMEIN
Gian Battista Tognetti è stato un importante amico del Progetto El Alamein e del nostro giornale. Ha coordinato la raccolta delle donazioni private dei paracadutisti del 187mo Reggimento, riuscendo a posare tre cippi nel parco storico del Fronte di El Alamein, intitolati ai tre battaglioni che lì hanno combattuto. Da Lui abbiamo ricevuto ottimi consigli per meglio conoscere e descrivere le attività della Folgore ed insieme abbiamo organizzato due importanti conferenze sul Progetto , tenute ai paracadutisti del 186mo Reggimento e del Comando Brigata. Siamo certi che, libero dal servizio, sarà un prezioso divulgatore delle nostre azioni a favore della Storia della Folgore.
Arrivederci a presto !

Leggi anche