CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 31/05/2016

IMAM DI TORINO: CIRCONCISIONE MUSULMANA CON LA ASL

TORINO – Dopo il bambino  morto  ieri per setticemia provocata da  un intervento di circoncisione  «fatto in casa»,  l’imam Said Ait El Jide, della Moschea Taiba di via Chivasso, dichiara: «Parliamo di un piccolo intervento, che dovrebbe essere reso possibile a chiunque pagando un ticket», dice Said Ait El Jide.Lo stesso imam, che  ammette di  non essere in grado  di controllare il fenomeno tra i frequentatori della sua moschea sollecita fortemente i  musulmani cittadini marocchini che hanno acquisito la cittadinanza italianadi andare a votare in massa.  

 

Leggi anche