CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 02/10/2014

LA BRIGATA FOLGORE ED IL COMFOSE CELEBRANO SAN MICHELE ARCANGELO

san.michele.messa2014a La Santa Messa rimandata di due giorni a causa di pressanti impegni istituzionali dei Comandanti

di Paolo Frediani

Livorno, 1 ott. 2014. Anche questa mattina abbiamo ritrovato il significato del culto, l’anima del passato, la virtù del rito nel celebrare la festa del Santo Patrono dei paracadutisti, San Michele Arcangelo.Il temporale non ha fatto desistere i folgorini dal rispondere alla voce del proprio cappellano, Padre Vincenzo, tra i primi il reduce folgorino Giuseppe Baroletti, già della 15ª del 186° Reggimento, il quale è stato salutato con riconoscenza dal Comandante della Brigata , Gen. Lorenzo D’Addario e dal Gen. Nicola Zanelli, Comandante del COMFOSE. Alla S.Messa hanno partecipato i Comandanti di Reggimento della Brigata e il Col. CC Frassinetto, Comandante del 1° Reggimento CC. Par. Tuscania. Il Santuario, ricco di canti e di musiche del Coro e della Banda della Folgore, ha fatto sentire l’incanto delle sue forme architettoniche, maggiormente allo squillo della Preghiera del Paracadutista. Noi eravamo nel posto dei nostri caduti di pochi anni prima e lo conservavamo per continuare come al tempo della loro vita non cessando di esaudire i loro desideri.

Leggi anche