CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 16/04/2015

L’EUROPA ORDINA DUE FREGATE PER 764 MILIONI A DUE AZIENDE ITALIANA

Orizzonte Sistemi Navali, joint venture tra Fincantieri (51%) e Finmeccanica (49%), ha ricevuto da Occar (l’Organizzazione congiunta di cooperazione europea in materia di armamenti) la comunicazione dell’esercizio dell’opzione per la costruzione della nona e decima unità, a completamento della fornitura alla Marina Militare Italiana di una serie di 10 navi. Il valore dell’ordine per Orizzonte Sistemi Navali è pari a 764 milioni di euro.
Anche queste unità, la cui consegna è prevista dopo il 2020, al pari delle precedenti, avranno la capacità di operare in tutte le situazioni tattiche. Le navi del programma Fremm sostituiranno le fregate della classe Lupo e della classe Maestrale.

Leggi anche