CRONACA AGGIORNATA OGNI ORA

Condividi:

Pubblicato il 18/12/2017

ASD ESERCITO 187mo FOLGORE : 18 MEDAGLIE A SAN MARINO!!!!

LIVORNO Sbanca il settore giovanile dell’Esercito sezione Folgore, dell’ Associazione Sportiva Dilettantistica 187° reggimento di Livorno, conquistando 18 medaglie alla competizione internazionale denominata “X° Open di San Marino di Karate”, organizzata dalla Federazione Sammarinese Arti Marziali – FESAM.
Nella specialità della forma “Kata”, 4 sono state le medaglie d’oro vinte da Luca Dalle Luche e Melissa Bonino categoria di età Under 14, Agnese Fanti schierata negli Junior (16 – 17 anni) e nei Seniores (18 – 35 anni), 5 di argento con Rebecca Bozzi categoria Cadetti (14 – 15 anni) , Lorenzo Amari Junior, Luca Andreani negli U 21 e Gaia Morbini che ha preso parte sia negli U 21 e sia nei Seniores, e 1 di bronzo con Giacomo Marazzi gareggiando negli U 21. Nella specialità del Kumite “combattimento” Christian Stella, categoria U 14 peso 40 Kg, è salito sul podio con la medaglia d’argento.
Questo è stato il bottino conquistato dai fighters blu/azzurro, totalizzando un punteggio tale da classificare al secondo posto la società su 60 presenti, per la giornata di sabato 16.
Nella domenica 17, hanno brillato le abilità motorie sviluppate dai piccoli folgorini Jacopo Citi e Emma Frizzi (classe 2008 e 2006). Le prove tecniche a cui hanno concorso sono state quelle del “gioco del palloncino” (esecuzione di calci e pugni su un bersaglio, dimostrando controllo e precisione delle tecniche eseguite), della “prova libera” (consiste nel presentare una serie di tecniche provando controllo motorio, equilibrio e atteggiamento posturale specifici della disciplina) e il “percorso a tempo” (superamento di più ostacoli attraverso gli schemi motori di base, correre, saltare, ecc … ) per le quali hanno conquistando complessivamente 1 medaglia d’oro, 3 di argento, e 2 di bronzo.
Per la specialità del combattimento a contatto controllato “Kumite” il folgorino Lorenzo Gnudi, ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria “Esordienti A” (12 – 13 anni) peso 40 Kg.
Hanno seguito l’ultima trasferta dell’anno, i tecnici Antonio Citi, effettivo alla Brigata Paracadutisti Folgore, e Alberto Piccini.